L’EX URAGANO LESLIE viaggia verso l’Italia. Che effetti avrà in EMILIA ROMAGNA?

ex uragano leslie

Dopo aver travolto il Portogallo, l’Ex URAGANO LESLIE si dirige verso l’Italia. Ecco quali effetti avrà sulla nostra Regione.  

Di Redazione




In questo periodo sentiamo spesso parlare di Uragani, fenomeni ai quali non siamo certo abituati. E’ probabile che in futuro ne sentiremo parlare sempre più spesso anche se prima di arrivare ad essere interessati da uragani così distruttivi come si manifestano in altre zone del mondo, crediamo dovrà passare ancora tempo e sempre se tutto ciò si verificherà. I cambiamenti climatici sono sotto gli occhi di tutti, questo è vero, ma la natura fa spesso quello che vuole e fare previsioni di questo tipo è assolutamente troppo rischioso.

Ma a proposito di uragani, ecco che uno di questi, Leslie, dopo aver flagellato alcune zone del Portogallo e dopo aver attraversato molte zone della Spagna ormai nettamente declassato, ora punta dritto verso il nostro Paese. Come detto si è notevolmente indebolito ed ormai si sta trasformando in un normale ciclone classico delle “nostri parti”e dunque un semplice vortice di bassa pressione per intenderci. Sarà proprio lui a determinare un moderato peggioramento del tempo che interesserà la nostra Regione, un peggioramento del quale abbiamo in parte parlato in un precedente editoriale. Nel pomeriggio cercheremo di vedere più nel dettaglio quali saranno gli effetti di questo ex uragano sulla nostra Regione. A più tardi.


Altre notizie in Primo Piano

METEO PROSSIMI GIORNI : un’altra SERIA MINACCIA si preannuncia con l’inizio della nuova settimana. Guardate.

Rischio ALLUVIONI fra mercoledì e giovedì. Poi arriva un fine settimana QUASI ESTIVO

Torna IL CALDO fuori stagione. L’AUTUNNO non riesce ancora ad imporsi

ALLUVIONI AL SUD: DANNI E VITTIME. Ma era tutto previsto

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…

 





Commenta per primo on "L’EX URAGANO LESLIE viaggia verso l’Italia. Che effetti avrà in EMILIA ROMAGNA?"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*