METEO PROSSIMI GIORNI: L’Autunno ci riprova ma ci sono ancora TROPPE INCOGNITE

autunno ci riporva

Da domenica cambia la circolazione meteo. L’Autunno tenta un nuovo attacco. Sarà la volta buona? Scopriamolo. 

Di Redazione




Non è un periodo difficile solo dal punto di vista meteo Amici ma lo è anche dal punto di vista previsionale. Questa fase di clima e situazioni anomale, mettono a dura prova anche i centri di calcolo che, soprattutto nel medio e lungo termine, continuano ad assumere spesso un comportamento disorientato. Gioco forza anche noi previsori dobbiamo adeguarci a questo “clima” di continua incertezza, costretti di conseguenza a formulare ipotesi più che previsioni. Stiamo comunque sempre parlando di ipotesi a medio e lungo termine e non a breve.

Detto questo cerchiamo ora di capire se l’Autunno riuscirà finalmente ad entrare con decisione nel bacino del Mediterraneo e soprattutto se riuscirà a rimanerci.

Dopo l’ormai annunciato miglioramento delle condizioni meteo già a partire da giovedì, il fine settimana sarà diviso in due, ma solo dal punto di vista climatico. Il tempo sarà sempre bello infatti, ma le temperature faranno registrare un brusco calo nella giornata di domenica, dopo un sabato dal sapore tardo primaverile. Per la cronaca su alcune zone del centro Italia avrà addirittura un sapore quasi estivo visto che sono attese temperature prossime anche ai 27-28 gradi.

Ma la nostra attenzione si va concentrando con l’inizio della prossima settimana quando le masse d’aria fredda in arrivo su domenica, potranno sviluppare un vortice di bassa pressione sul bel Paese. Ed è proprio da qui che cominciano le forti incognite. Dove andrà a posizionarsi il vortice depressionario? Beh, vista l’alta pressione con centro motore sulle isole britanniche, con tutta probabilità il grosso dell’aria fredda scivolerà soprattutto verso i versanti adriatici specie del centro sud. Di conseguenza è molto probabile che il vortice andrà a costruire il suo quartier generale proprio al sud Italia. Pioggia, vento freddo e temporali andranno dunque ad interessare le zone adriatiche del centro e tutto il sud Italia. Al nord e sull’area tirrenica del centro, il tempo non subirebbe grossi scossoni e se sulle adriatiche del centro e al sud si farà sentire un bel po’ di freddo, altrove le temperature si limiteranno a tornare su valori normali per la stagione. Meglio che niente.

Le cose potrebbero invece aggravarsi un po’ per tutti sul finire della prossima settimana quando un più possente affondo d’aria fredda andrebbe a coinvolgere con tanto di nuovo vortice tutta la Penisola aprendo la strada ad un periodo tardo autunnale o addirittura quasi invernale. Ma se prima abbiamo parlato di incognita per l’inizio settimana, figuriamoci per la fine. Fermiamoci qui dunque e restiamo in attesa degli eventi.


Altre notizie in Primo Piano

METEO PROSSIMI GIORNI : un’altra SERIA MINACCIA si preannuncia con l’inizio della nuova settimana. Guardate.

Rischio ALLUVIONI fra mercoledì e giovedì. Poi arriva un fine settimana QUASI ESTIVO

Torna IL CALDO fuori stagione. L’AUTUNNO non riesce ancora ad imporsi

ALLUVIONI AL SUD: DANNI E VITTIME. Ma era tutto previsto

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…

 




Commenta per primo on "METEO PROSSIMI GIORNI: L’Autunno ci riprova ma ci sono ancora TROPPE INCOGNITE"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*