Ultime News

Pubblicato il: 23 Novembre 2018 alle 6:29 am

METEO: fuori gli ombrelli. MALTEMPO già in atto. Ecco dove e come evolverà la situazione

meteo

ioarticolo

Meteo in peggioramento. Sta già piovendo. Ecco dove e cosa accadrà nelle prossime ore.

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp. Emiliameteo.tv
E’ durata davvero poco la pausa dal brutto tempo. Il meteo in queste ore è già in fase di peggioramento e l’immagine radar ci mostra che sono in atto alcune piogge sparse sulle province del piacentino fino all’ovest del parmense. Sono i segnali eloquenti del previsto peggioramento che interesserà l’Emilia Romagna nel corso della giornata. Ecco come evolverà la situazione nelle prossime ore



In mattinata piogge soprattutto ad ovest

Fino a metà mattina le nubi più minacciose con piogge sparse si concentreranno soprattutto sui settori ovest e sull’Appennino emiliano con quota neve piuttosto alta. Piogge interesseranno le Province di Piacenza, Parma fin verso il reggiano. Col passare delle ore i fenomeni conquisteranno tutta l’Emilia e fra la tarda mattinata e il primo pomeriggio arriveranno a bagnare anche l’entroterra romagnolo e il ferrarese mentre le zone costiere saranno interessate dalle piogge nel corso del pomeriggio e della sera.

Pioggia anche per tutta la notte, poi…

La perturbazione insisterà anche per tutto il corso della notte concentrando i maggiori fenomeni sui settori ovest dell’Emilia e su tutta la fascia più settentrionale. La situazione meteo comincerà a dare segnali di miglioramento solo nel corso della mattinata di sabato quando si attenueranno le precipitazione ad iniziare dalle province occidentali, preludio ad un ulteriore miglioramento nel corso della giornata.

Oggi non farà freddo. Neve solo in alto

Come già detto nei precedenti editoriali, nonostante il peggioramento delle condizioni meteo, oggi non sarà una giornata particolarmente fredda di conseguenza la neve potrà cadere in Appennino solo a quote piuttosto alte.




Commenta per primo on "METEO: fuori gli ombrelli. MALTEMPO già in atto. Ecco dove e come evolverà la situazione"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.