Ultime News

Pubblicato il: 6 Dicembre 2018 alle 6:50 pm

METEO: sul fronte FREDDO E NEVE: CAMBIANO GLI SCENARI. Ecco come e perché

meteo

ioarticolo

Meteo: cambiano gli scenari futuri sul fronte FREDDO E NEVE. Ecco cosa accadrà

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp. Emiliameteo.tv
In questi giorni abbiamo spesso parlato di ipotetici scenari meteo gelidi e nevosi i quali potrebbero coinvolgere il nostro Paese con l’inizio della prossima settimana. Purtroppo ben sappiamo ormai come le linee di tendenza possano spesso subire cambiamenti strada facendo e questa è anche la ragione per la quale cerchiamo di seguire nel dettaglio gli eventuali sviluppi futuri con numerosi aggiornamenti. Detto questo, avrete sicuramente capito che ci sono variazioni nei previsti futuri scenari meteo. Ma cerchiamo di capire nel dettaglio cos’è cambiato e, allo stato attuale delle cose, cosa potrà succedere nei prossimi giorni.



La circolazione cambia

Per prima cosa va detto che per i prossimi due o tre giorni, non ci saranno cambiamenti meteo rispetto a quanto annunciato nei precedenti Editoriali. Per capirci meglio, confermiamo il cambio della circolazione generale che avverrà fra venerdì sera e per tutto il fine settimana quando, la circolazione generale, assumerà una traiettoria più settentrionale e dunque soffieranno tese correnti da nord verso l’Italia. Sabato transiterà anche una perturbazione i cui effetti sono già stati ampiamente descritti in un altro articolo ( link ) Avremo dunque una situazione sicuramente diversa da questi giorni specialmente dal punto di vista del vento, che sarà a tratti importante soprattutto sui versanti tirrenici, quelli centrali adriatici e su parte del sud. Ma le differenze si apprezzeranno anche dal punto di vista termico in quanto al sud e su parte del centro comincerà gradualmente ad attenuarsi l’anomalia termica di questi giorni. Insomma, detto in soldoni, le temperature non dovrebbero più raggiungere i valori elevati di questi giorni.

Arriveranno il grande freddo e la neve ?

Ed eccoci al tasto dolente Amici. Visti gli annunciati cambi di scenario, arriverà o no il grande freddo e la neve? Nì , o forse sò. Scherzi a parte, le cose in effetti sono cambiate rispetto al previsto. Il freddo sicuramente arriverà e come annunciato già fra lunedì 10 e martedì 11 Dicembre, quando l’alta pressione a ovest dell’Italia farà una moderata migrazione verso nord richiamando, appunto, aria ancora più fredda rispetto a quella del weekend. Gioco forza, le temperature, caleranno anche se in forma minore rispetto a quanto si paventava nei precedenti aggiornamenti. Farà comunque piuttosto freddo di notte con valori minimi, fra martedì e mercoledì, di alcuni gradi sotto lo zero sulle pianure del nord e nelle zone interne del centro.

E la neve ?

Allo stato attuale, le possibilità di nevicate, sono calate notevolmente in quanto la prevista formazione di un freddo minimo di bassa pressione sull’Italia, sarebbe meno probabile. Di conseguenza anche il rispettivo peggioramento delle condizioni meteo. Tuttavia ci sono ancora ampi spazi per cambiamenti considerando soprattutto l’imprevedibilità dell’aria fredda la quale, quando si tutta nel cuore ancora mite del Mediterraneo, nasconde spesso improvvisi stravolgimenti in sede previsionale. Attendiamo sviluppi.




Commenta per primo on "METEO: sul fronte FREDDO E NEVE: CAMBIANO GLI SCENARI. Ecco come e perché"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.