Ultime News

Pubblicato il: 15 Gennaio 2019 alle 12:26 pm

METEO: si ferma l’anticipo di Primavera. Freddo e gelo notturno all’orizzonte.

Meteo: le miti temperature diurne di questi giorni saranno presto annientate da nuovi impulsi d’aria fredda. Vediamo quando

A cura di Stefano Ghetti

Nella giornata di ieri, su alcuni tratti della Pianura padana, si sono registrati valori praticamente primaverili anche prossimi ai 16-17°C, valori nettamente superiori alla media del periodo. La causa va ricercata nell’annunciato Fohn Alpino che ha provocato anche un deciso aumento della ventilazione. Questa situazione tuttavia si sta esaurendo e nei prossimi giorni i termometri sono destinati nuovamente a scendere. Vediamo nel dettaglio.

Oggi sarà ancora una giornata mite per la stagione anche se non si raggiungeranno i valori elevati di ieri. Questo è un segnale inequivocabile che la circolazione generale sta per cambiare. Nelle prossime 48-72 ore, le masse d’aria si orienteranno da ovest e cominceranno a soffiare venti relativamente freschi ma anche piuttosto umidi. Questo cambio di circolazione porterà ad un peggioramento delle condizioni meteo che interesserà l’Emilia Romagna fra giovedì e venerdì.

In seguito ecco ripresentarsi l’ennesimo flusso d’aria fredda che si dirigerà dritto verso il nostro Paese facendo sentire la sua influenza anche in Emilia Romagna. Rinforzeranno i venti e torneranno a calare le temperature. Nel corso del weekend, laddove di notte si avranno parziali rasserenamenti, torneremo a registrare valori ben sotto lo zero.

Anche l’inizio della settimana si aprirà all’insegna dell’aria fredda con temperature sempre rigide di notte e in prima mattina mentre di giorno, i valori termici saranno probabilmente mitigati da un discreto soleggiamento. Gioco forza il meteo di inizio settimana, pare sarà improntato da una fase abbastanza tranquilla ma di questo ce ne occuperemo in altri Editoriali.