Ultime News

Pubblicato il: 25 Gennaio 2019 alle 4:10 pm

Notti nel FREEZER. Ma presto cambierà

Foto a cura di Monica Ghetti

Le notti serene ed il continuo afflusso d’aria fredda, favoriscono crolli termici che tendono a portare i termometri ben al di sotto dello zero. Anche le minime di oggi sono state davvero gelide con punte anche di -5/-6°C su molte aree di periferia dell’Emilia. Ha fatto freddo anche lungo i litorali dove si sono registrate temperature prossime allo zero. Viceversa, il sole, sta comunque contribuendo a rendere la massime decisamente meno gelide e prossime anche ai 7-8°C specie lungo le coste.

Nelle prossime 24 ore non ci saranno sostanziali variazioni dal punto di vista climatico. Notti nel freezer insomma con valori sempre abbondantemente sotto lo zero in particolare sui settori interni e di periferia del comparto emiliano. Poche variazioni anche nei valori diurni sempre prossimi ai 5-6°C dell’interno e i 7-8°C della costa.

Domenica invece le cose potrebbero cambiare. Si avvicina infatti una perturbazione all’Italia, preceduta da un moderato rinforzo dei venti sud occidentali. Correnti d’aria dunque meno fredde e soprattutto più umide. Aumenteranno anche le nubi in particolare sui settori dell’Emilia specie quelli occidentali. Stop al gelo notturno dunque in quanto, oltre alle correnti meno fredde, non potremo più contare sulle aree di sereno.

Viceversa, proprio a causa delle nubi, potrebbero diminuire lievemente i valori diurni. Un calo tuttavia assai contenuto grazie ai venti sud occidentali che interesseranno un po’ tutta l’Emilia Romagna.

Stefano Ghetti