Ultime News

Pubblicato il: 28 Gennaio 2019 alle 5:15 pm

METEO: martedì MALTEMPO stop. Poi arriva la NEVE, ma non per tutti

meteo

Sono parecchi giorni ormai che manca una seria figura di alta pressione in grado di garantirci un po’ di tranquillità dal punto di vista meteo. Soprattutto l’area tirrenica e meta di continui vortici di bassa pressione i quali mantengono un tipo di tempo spesso instabile e a tratti anche freddo.

Uno di questi è in azione proprio oggi e fa sentire al sua influenza anche sull’Emilia Romagna con piogge e nevicate registrate anche su alcuni tratti di pianura. Nelle prossime ore, il minimo di bassa pressione, si sposterà ulteriormente verso est ed il meteo andrà lentamente migliorando, preludio ad un martedì dove si avrà uno stop al brutto tempo. Ma non durerà.




Fra la tarda serata di martedì e la notte successiva, ecco che l’area tirrenica tornerà ad essere teatro di un nuova fase di maltempo dovuta a l’ennesimo vortice di bassa pressione alimentato da correnti fredde nord occidentali . Il peggioramento coinvolgerà mercoledì anche gran parte del nord e l’Emilia Romagna. Le basse temperature dovute all’afflusso d’aria fredda prima citato, favoriranno nevicate anche a quote molto basse o localmente fino in pianura in particolare sui settori più occidentali.

Come già scritto nell’editoriale di questa mattina, i centri di calcolo hanno tuttavia ridimensionato l’importanza del peggioramento attenuando di conseguenza l’intensità ed il quantitativo di precipitazioni previsto soprattutto sui settori della Romagna e su parte dell’Emilia orientale.

In seguito, da giovedì, il meteo andrà nuovamente e gradualmente migliorando in attesa di un nuovo peggioramento su venerdì dove, al momento, non sembra esserci il rischio di neve in pianura ad eccezione delle aree del piacentino dove potrebbero attardarsi sacche d’aria fredda nei bassi strati. Seguiremo nel dettaglio questo nuovo peggioramento in altri aggiornamenti.

Stefano Ghetti