Ultime News

Pubblicato il: 29 Gennaio 2019 alle 8:50 pm

VENERDI’, sotto stretta osservazione, i FIUMI. Ecco perché

Dopo il passaggio dell’attesa perturbazione in transito domani sull’Emilia Romagna, la nostra attenzione si sposta alla giornata di venerdi’ quando un altro peggioramento si accingerà ad interessare l’Italia ma in gran parte anche la nostra Regione.

Una seconda e più incisiva perturbazione sarà accompagnata da un deciso richiamo sciroccale che farà lievitare le temperature soprattutto in quota. La perturbazione, in un primo momento, potrà provocare nevicate su tutta l’area appenninica fino a quote molto basse sull’ovest Emilia contribuendo a far aumentare il manto nevoso.




Col passare delle ore, come detto, le temperature sono però destinate ad aumentare. Il conseguente rapido scioglimento della neve fino a quote medio alte, unito ai fenomeni che continueranno sotto forma di pioggia, contribuiranno ad alimentare i corsi d’acqua provocando un inevitabile aumento del loro livello.

Si tratta tuttavia di una situazione non ancora confermata ma ugualmente da tenere monitorata in quanto, il brutto tempo, potrebbe continuare per gran parte del fine settimana anche se, notizia comunque positiva, già nel corso di sabato, cesseranno le correnti sciroccali con un rinnovato ritorno a temperature più fredde.

Stefano Ghetti