Ultime News

Pubblicato il: 1 Febbraio 2019 alle 12:26 pm

WEEKEND fra pioggia, NEVE troppo in alto e RISCHIO FIUMI

Si è aperta la prevista fase di forte maltempo che ci accompagnerà per gran parte del fine settimana. Un Weekend dunque all’insegna del brutto tempo anche se l’Emilia Romagna dovrebbe essere interessata in modo più marginale rispetto ad altre Regioni del Nord, almeno in prima istanza. Le correnti orientati dai quadranti meridionali infatti, dovranno fare i conti con l’Appennino il quale, riparerà parzialmente alcune settori della Regione. Vediamo cosa accadrà nel dettaglio.

Già oggi la fase più attiva del brutto tempo colpirà specialmente i settori più occidentali dell’Emilia in particolare l’area appenninica con la neve che si eleverà ulteriormente di quota nel corso del pomeriggio. Altrove cieli grigi con piogge molto deboli o pioviggini. A tratti, sull’Emilia centro orientale e sulla Romagna, i fenomeni potrebbero risultare addirittura assenti. Anche in serata la situazione non cambierà di molto.

In quanto al primo giorno del Weekend, dunque Sabato, al mattino avremo una relativa tregua su tutti i settori specie sulle zone pianeggianti. Nel pomeriggio invece, ecco che il tempo torna a peggiorare su tutta l’Emilia ma anche sulla Romagna. Attese dunque piogge sparse a tratti anche sotto forma di rovescio. L’aumento delle temperature dovuto all’afflusso mite da sud, porterà lo zero termico bel oltre i 2000mt di quota e dunque la neve non riuscirà probabilmente a cadere nemmeno in alta quota.




Il maltempo proseguirà anche per gran parte della notte. Le moderate a tratti intense precipitazioni, unite allo scioglimento della neve caduta soprattutto in questi ultimi giorni, sarà alla base di possibili ingrossamenti dei corsi d’acqua.

La situazione comincerà a dare segnali di graduale miglioramento su domenica mattina ad iniziare dai settori della Romagna. In seguito un miglioramento delle condizioni meteo si raggiungerà i settori centrali dell’Emilia. Tempo più instabile per tutto il corso della domenica invece sui monti dove un moderato calo termico potrà riportare la neve seppur ancora a quote alte.

Per quanto riguarda le temperature, come potete immaginare, sono previste in aumento in particolare su sabato con valori anche di 5-7°C in più rispetto alle temperature attuali. Attenzione anche ai venti che soffieranno moderati a tratti forti sui monti ma con rinforzi anche lungo i litorali dove si registrerà un deciso rinforzo del moto ondoso.

Stefano Ghetti