Ultime News

Pubblicato il: 11 Febbraio 2019 alle 6:46 am

METEO EMILIA ROMAGNA: venti FORTI, mari mossi e GELO NOTTURNO

Situazione

La veloce perturbazione che ha appena attraversato l’Emilia Romagna, si sta spostando rapidamente verso le Regioni del Centro e del Sud. A suo seguito la pressione torna ad aumentare ed una rotazione dei venti dai quadranti nord occidentali, porteranno ad un rapido miglioramento delle condizioni meteo.

Il sole protagonista

Questa mattina avremo già ampie zone di sereno su gran parte dell’Emilia a parte qualche foschia densa sul comparto pianeggiante e qualche residua nube di passaggio sull’area appenninica centrale. Schiarite in affermazione anche sul ferrarese e sul nord della Romagna. Nubi residue invece nel sud della Romagna e sulle rispettive aree montuose. Su queste zone la situazione andrà ulteriormente migliorando nel corso della giornata. Il pomeriggio e la sera infatti, trascorreranno con un meteo nuovamente stabile e tranquillo.





Venti forti e mare molto mosso

Prima di occuparci delle temperature, dobbiamo segnalare che, quella di oggi, sarà una giornata nuovamente ventosa soprattutto sui settori appenninici e lungo le coste dove si avranno raffiche a tratti moderate. Il mare ovviamente si manterrà da mosso a molto mosso specie al largo. Ventoso anche sul resto della Regione dove, tuttavia, l’intensità risulterà meno importante.

Il quadro climatico

Molto variegato risulterà il quadro termico su tutta l’Emilia Romagna. Il buon soleggiamento manterrà valori abbastanza gradevoli sulle pianure emiliane. Caleranno invece le temperature massime sui monti e lungo la costa dove i venti miti meridionali di ieri saranno sostituiti da correnti d’aria più fresca nord occidentali. Attenzione poi alla prossima notte in quanto, i rasserenamenti previsti, porteranno un deciso crollo termico con punte di qualche grado sotto lo zero in particolare sui settori dell’Emilia dove si potranno formare estese gelate.

Tendenza in pillole

Fino a Venerdì non sembrano subentrare particolari cambiamenti. Vivremo dunque una fase meteo abbastanza stabile con il permanere del gelo notturno ma con valori termici abbastanza gradevoli di giorno. Possibili foschie dense e qualche banco di nebbia sulle aree pianeggianti dell’Emilia.

Stefano Ghetti