Ultime News

Pubblicato il: 27 Marzo 2019 alle 4:14 pm

TEMPORALI, GRANDINE e NUBIFRAGI pronti a colpire fra POCHE ORE. Ecco dove

Aggiornamento di Giovedì 28 marzo Ore 04:52

Il tempo fatica a guarire su alcune zone d’Italia

Nonostante la pressione cominci timidamente ad aumentare, alcune zone del nostro Paese sono ancora sotto l’azione negativa di un vortice di bassa pressione attualmente fra la Sardegna e la Sicilia. Questo vortice è anche il responsabile del continuo afflusso d’aria fredda dai quadranti nord orientali che mantengono venti sostenuti di Bora

Al Nord e sull’Emilia Romagna, il tempo risulta comunque decisamente tranquillo come anche su parecchie zone del Centro Italia. Su queste aree, come detto, la pressione comincia lentamente ad aumentare e la situazione meteo futura assume un aspetto via via sempre più tranquillo. 

Ci sono invece alcune aree del Sud che dovranno fare i conti con una situazione di ALLERTA meteo a causa di un elevato RISCHIO di NUBIFRAGI e GRANDINE. Vediamo dunque nel dettaglio come evolverà la situazione meteo nelle prossime ore e soprattutto quali saranno le zone in ALLERTA.




Giovedì Italia divisa in due

La giornata di Giovedì 28 Marzo, trascorrerà all’insegna del tempo tranquillo su tutto il Centro ed il Nord Italia. Sarà dunque una discreta giornata di sole anche per la nostra regione seppur leggermente disturbata dal passaggio di qualche nube, in particolare, fra il ferrarese e la Romagna, nubi che non daranno comunque particolari fastidi. 

Sarà invece un Giovedì di ALLERTA per il Sud Italia con alto RISCHIO di NUBIFRAGI e GRANDINE. In mattinata essenzialmente sull’area ionica fra la Basilicata e il nord della Calabria. Col passare delle ore, i forti fenomeni, si andranno a concentrare sull’area ionica di tutta la Calabria mentre si attenueranno su quella della Basilicata. Anche in serata continueranno forti rovesci sempre sulle medesime zone dove, tuttavia, la situazione comincerà lentamente a migliorare. 

Interessate da altre piogge e rovesci anche i settori centro meridionali della Puglia, il sud della Campania e il nord della Sicilia

Venerdì all’insegna del miglioramento

Venerdì mattina il meteo risulterà ancora moderatamente instabile sulle zone orientali della Sicilia e su quelle meridionali della Calabria. Tuttavia, lo spostamento del vortice di bassa pressione verso la Grecia, favorirà un rapido e generale miglioramento. Sul resto del Paese il tempo si avvierà verso un’ulteriore stabilità atmosferica preludio ad un weekend tranquillo per tutta l’Italia

 

Stefano Ghetti