Ultime News

Pubblicato il: 12 Aprile 2019 alle 9:48 pm

ARRIVANO i venti dal Polo. Domenica CROLLANO i termometri. Ecco QUANTO durerà il FREDDO

In questi ultimi giorni, il clima sull’Italia, ha subito un generale cambiamento rispetto a qualche settimana fa. Le temperature si sono gradualmente allineate alla media del periodo ed in alcuni frangenti, anche leggermente sotto. Insomma, siamo finalmente tornati ad un clima chiaramente più consono al calendario.

Ora, la nostra attenzione, si orienta sulla seconda parte dell’ormai imminente weekend e per la precisione alla giornata di Domenica. Sul nord Europa, si prepara a scendere verso l’Italia un nucleo d’aria gelida proveniente direttamente dal Polo. I venti molto freddi che investiranno l’Italia, faranno il loro ingresso sia dai settori orientali ( venti di Bora ) sia dal versante opposto ( venti di Maestrale )


Con la complicità di una fase di tempo molto instabile, è atteso un deciso crollo dei termometri più avvertibile al Nord e su tutta l’area adriatica. Su queste zone, i valori termici diurni, potranno scendere anche di 4-5°C sotto la media del Periodo. Al Nord, ad esempio, le temperature massime di questa fredda Domenica, faticheranno a superare i 10°C in città come Torino, Milano e Bologna. Ma il freddo si farà sentire un po’ anche sul resto del Paese anche se la diminuzione sarà sicuramente più contenuta.

Ma quanto durerà questa fase fredda? Con l’ausilio dei centri di calcolo mondiali, cerchiamo di vedere quali sono le linee di tendenza sul medio e lungo termine.



Da lunedì 15 Aprile, la vasta circolazione depressionaria presente sull’Italia, comincerà a perdere di energia e le correnti d’aria fredda tenderanno anch’esse ad indebolirsi rimanendo attive soprattutto sul Nord Est e su gran parte della fascia adriatica. Stante un miglioramento delle condizioni atmosferiche al Nord e sui versanti tirrenici del Centro, le temperature, su queste zone, riprenderanno lentamente a salire.

Fra Martedì 16 e Mercoledì 17 Aprile, una moderata perturbazione lambirà il Nord Ovest dove le temperature resteranno stazionarie. Guadagneranno invece qualche grado altrove specie sulla Sardegna e sui settori tirrenici del Centro.

In seguito, da Giovedì 18, una maggior ingerenza dell‘alta pressione sub tropicale sul nostro Paese, riporterà non solo condizioni meteo più tranquille ma anche una rinnovata condizione climatica mite e piuttosto gradevole. Durerà? Difficile dirlo Amici. Alcuni centri di calcolo sono abbastanza propensi ad un ritorno dell’instabilità proprio fra le giornate di Pasqua e Pasquetta con i termometri pronti a scendere nuovamente. Ma su questo aspetto , tuttavia, sarà meglio aggiornarci.

Commenta per primo on "ARRIVANO i venti dal Polo. Domenica CROLLANO i termometri. Ecco QUANTO durerà il FREDDO"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*