Ultime News

Pubblicato il: 19 Aprile 2019 alle 1:54 pm

Dalle maniche CORTE ai MAGLIONI pesanti. CRONACA di un assaggio d’ESTATE che non DURERA’.

Il caldo non durerà. Fuori i maglioni pesanti.

Caldo in accentuazione

L’Anticiclone africano è arrivato con prepotenza sul nostro Paese ed oltre a dispensare tanto sole, sta provocando un netto e generale aumento delle temperature. Fra Venerdì e Sabato si avranno le temperature più elevate con valori termici diurni che potranno toccare punte intorno ai 25°C su molti tratti della Pianura Padana. Valori intorno ai 23-24°C anche sulle aree tirreniche del Centro e sulle Isole Maggiori. 

Discorso un po’ diverso per le aree adriatiche dove le temperature massime non dovrebbero superare i 21-22°C in particolare sull’area centrale. 


Pasqua con timidi segnali di cambiamento

Siamo tuttavia dinnanzi alla classica cronaca di un assaggio d’estate che non durerà. Purtroppo, a tutt’oggi, giungono infatti ulteriori conferme circa un cambiamento del tempo atteso soprattutto fra il Lunedì di Pasquetta e Martedì 23 Aprile con un conseguente generale raffreddamento. Nella Domenica di Pasqua invece, la situazione meteo rimarrà ancora discreta, con i primi segnali del cambiamento, i quali, si avvertiranno solo al Sud, sulle due Isole Maggiori e sull’estremo Nord Ovest. Una maggior presenza di nubi infatti, provocherà un prima ma contenuta diminuzione delle temperature massime.


Da Pasquetta, termometri giù anche di 10°C

Nel giorno di Pasquetta, gran parte del Paese sarà sotto le nubi e anche qualche pioggia. Le temperature perderanno qualche altro punticino ad eccezione delle zone tirreniche del Centro, l’ovest della Sardegna ed i settori centro occidentali della Sicilia. 

Crollano invece fino a 10°C in meno le temperature massime sulla giornata di Martedì a seguito di un netto e generale peggioramento che ci farà passare da una situazione climatica da maniche corte ad una dove sarà necessario indossare nuovamente i maglioni pesanti

Commenta per primo on "Dalle maniche CORTE ai MAGLIONI pesanti. CRONACA di un assaggio d’ESTATE che non DURERA’."

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*