Ultime News

Pubblicato il: 11 Dicembre 2018 alle 3:56 pm

METEO AGGIORNAMENTO: SUL FRONTE NEVE. I centri di calcolo ancora con pareri contrari

neve

ioarticolo

Meteo prossimi giorni: i centri di calcolo NON SONO ANCORA ALLINEATI fra loro sul fronte della NEVE. Vediamo perché

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp. Emiliameteo.tv
Questa mattina abbiamo deciso di seguire il centro di calcolo europeo per vedere come potrà evolvere la situazione meteo dei prossimi giorni. Ma per aver una totale panoramica dell’evoluzione meteo generale, bisogna sempre controllare anche l’illustre centro di calcolo americano, anch’esso buon conoscitore del nostro clima e dunque voce sicuramente autorevole tanto quanto quello europeo.



Come spesso avviene durante l’analisi di una situazione futura, i centri di calcolo faticano a trovare una comune linea di tendenza e per noi previsori è davvero un bel problema. A tutt’oggi infatti, i due centri di calcolo principali, non sono ancora concordi sull’evoluzione del tempo riguardo alla prima delle due perturbazioni in arrivo. Il modello europeo, come scritto anche questa mattina, vede l’arrivo della perturbazione su mercoledì sera con coinvolgerebbe la nostra Regione soprattutto durante la notte e per gran parte di giovedì con rischio di nevicate anche in pianura. Il centro americano invece, vede la posizione del minimo di bassa pressione più a sud e dunque una traiettoria della perturbazione anch’essa più meridionale. Gioco forza, la prima perturbazione, potrebbe addirittura non interessare in modo diretto l’Emilia Romagna.

Ma sulla seconda, almeno, pare che i due centri siano abbastanza allineati e dunque concordi sul fatto che venerdì potrebbe essere una giornata di brutto tempo con rischio di neve anche in pianura specie in Emilia.

Vedremo se questa sera ci saranno novità in merito e se i centri di calcolo troveranno un giusto accordo fra loro in modo da poter sciogliere definitivamente la prognosi in particolare sul fronte della neve.