Ultime News

Pubblicato il: 3 Giugno 2019 alle 9:24 pm

Meteo: ancora TEMPORALI e MINACCIOSE GRANDINATE. Ecco DOVE colpiranno nei PROSSIMI GIORNI


Alta pressione e temporali

Caldo, sole e alta pressione non sempre sono indice di bel tempo assoluto. Anzi, soprattutto nei periodi estivi, la maggior concentrazione di calore, specialmente in presenza di un’alta pressione non totalmente ben strutturata a tutte le quote, può favorire lo sviluppo di improvvisi temporali accompagnati anche da locali grandinate. Questo fenomeno, classico dei caldi mesi estivi, si attiva soprattutto sui rilievi sia alpini che appenninici.

Nei prossimi giorni, assisteremo ad una situazione molto simile a quella appena descritta. Il Martedì infatti, nonostante la presenza dell’Anticiclone delle Azzorre, il bel tempo sarà minato da qualche temporale sparso in sviluppo nelle ore pomeridiane a ridosso dei rilievi alpini e prealpini. Nel contempo, una residua circolazione ciclonica in fase ormai di definitiva attenuazione al Sud, porterà ancora temporali e locali grandinate sui monti del Sud specie fra la Basilicata e il nord della Calabria.

Altrove il tempo si manterrà ancora bel soleggiato e con temperature abbastanza calde al Centro Nord, seppur senza eccessi. Al Sud, invece,  le temperature saranno in aumento ma resteranno ancora per oggi lievemente sotto tono rispetto al resto del Paese.


Finisce l’instabilità al Sud. Cambio della guardia.

Tra Mercoledì 5 e Giovedì 6, la stabilità atmosferica guadagnerà strada ulteriormente anche al Sud e le uniche note d’instabilità, continueranno ad essere ad appannaggio dei rilievi alpini e prealpini.

Tra Venerdì ed il successivo fine settimana, l’Anticiclone delle Azzorre verrà sostituito da quello africano che concentrerà la sua calda azione stabilizzante principalmente al Sud. Su queste zone avremo caldo in aumento e bel tempo generalizzato. Anche al Centro e sulle pianure del Nord il tempo si manterrà abbastanza tranquillo ma con clima meno rovente.

Faranno invece eccezione le Alpi, le Prealpi e localmente le pianure adiacenti del Veneto e le vallate interne del Trentino dove nel pomeriggio, ecco che scoppieranno nuovi minacciosi temporali anche grandinigeni alimentati, in questo frangente, anche da un debole afflusso d’aria moderatamente fresca ed instabile di provenienza atlantica.

Commenta per primo on "Meteo: ancora TEMPORALI e MINACCIOSE GRANDINATE. Ecco DOVE colpiranno nei PROSSIMI GIORNI"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*