Ultime News

Pubblicato il: 5 Marzo 2019 alle 7:30 pm

Meteo: arriva una PERTURBAZIONE. Ecco gli EFFETTI in Emilia Romagna

Perturbazione in arrivo. Ecco quali saranno gli effetti sull'Emilia Romagna


Situazione generale

Un vortice di bassa pressione in avvicinamento dal nord della Francia, piloterà una veloce perturbazione, la quale, su Giovedì, attraverserà gran parte del Nord Italia. Quali saranno i suoi effetti in Emilia Romagna? Vediamo nel dettaglio.

Correnti da sud ovest

Per chi ci segue assiduamente e possiede un po’ di esperienza in ambito meteo, ben saprà come le correnti da sud ovest che accompagnano le perturbazioni, abbiano serie difficoltà a superare la catena appenninica, costringendo le aree più attive del brutto tempo a seguire percorsi più occidentali e settentrionali rispetto al cuore dell’Emilia Romagna.

Tradotto in soldoni Amici, l’Emilia Romagna è spesso saltata da questo genere di peggioramenti e le condizioni meteo assumono spesso una caratteristica di forte variabilità eludendo qualsiasi tentativo da parte dei fronti perturbati di portare situazioni di vero maltempo . Tuttavia, non proprio tutte le aree della nostra regione possono dormire sonni tranquilli. Vediamo.




Ecco dove potrà esserci qualche incertezza

Se le correnti risalgono da sud/sud ovest, gioco forza le aree appenniniche sono più a rischio di qualche nota d’incertezza. La perturbazione attesa per Giovedì dunque, potrà provocare qualche serio addensamento nuvoloso con qualche possibile piovasco sparso specie sulla dorsale appenninica del piacentino, parmense e reggiano.

Anche il resto della fascia centrale appenninica potrà vedere qualche debole fenomeno sparso. Discorso diverso invece per i settori di pianura in particolare quelli sotto vento e dunque le aree limitrofe all’Appennino fino alla fascia della media pianura. Su questi tratti il tempo potrà riservare addirittura ampie schiarite. Nubi in più invece sul comparto di pianura più settentrionale specie vicino al fiume Po e sui settori più settentrionali della Romagna ed il ferrarese.

Tenete comunque un ombrello a portata di mano

In questo genere di situazioni, consigliamo ugualmente di tenere sempre un ombrello a portata di mano in quanto sono comunque situazioni spesso imprevedibili, le quali, occasionalmente, potrebbe lasciar cadere qualche improvviso piovasco anche nelle aree solitamente esenti dalle precipitazioni. Un moderato rischio lo corre infatti il settore occidentale dell’Emilia dove, come avvenuto nella precedente perturbazione di Lunedì,  si sono verificati brevi ed isolati piovaschi.

Uno sguardo alle temperature

La maggior presenza di nubi dovute al transito del fronte perturbato, indurrà le temperature a perdere qualche punticino nei valori massimi soprattutto nelle aree dove il cielo si manterrà più chiuso a causa del minor irraggiamento solare. Viceversa, si potranno registrare generali aumenti nelle temperature notturne e nelle ore prossime all’alba.

Stefano Ghetti