Ultime News

Pubblicato il: 7 Aprile 2019 alle 8:43 am

Meteo Domenica: ARRIVA LA PIOGGIA. Ecco dove e quanto DURERA’

Sta già piovendo

Sull’Italia manca una figura di alta pressione e la circolazione generale sta sempre più assumendo connotati di forte instabilità. Le correnti umide atlantiche stanno pilotando una nuova perturbazione che già in queste ore produce qualche pioggia sparsa su alcuni tratti dell’Emilia, specie quella occidentale e su gran parte della costa romagnola e ferrarese. 

Sono segnali che ci indicano l’arrivo di un più deciso peggioramento delle condizioni meteo che ci attendiamo nelle prossime ore. Vediamo più nel dettaglio.




Andrà peggio nel primo pomeriggio

La parte più attiva delle perturbazione, è attesa nel corso del pomeriggio, quando, a rischio pioggia, saranno soprattutto i settori dell’Emilia in particolare l’area appenninica e le zone più settentrionali ed occidentali. Un po’ meno a rischio invece, il settore più meridionale della Romagna e l’estremo settore nord del ferrarese specie la costa. 

Nonostante i fenomeni saranno distribuiti comunque in modo assai irregolare, vi consigliamo ugualmente di tenere a portata di mano sempre un ombrello,  anche nelle aree prima descritte dove le probabilità di pioggia saranno inferiori. Insomma, meglio prevenire giusto?

Ma quanto durerà il brutto tempo? Vediamo nel dettaglio l’evoluzione

La perturbazione che oggi, come abbiamo appena scritto, interesserà anche gran parte dell’Emilia Romagna, si allontanerà gradualmente fra il tardo pomeriggio e la sera anche se, per vedere un più deciso miglioramento delle condizioni meteo, si dovrà attendere la tarda serata e la notte successiva. non è comunque da escludersi una rapida attenuazione del fenomeni già dal tardo pomeriggio ad iniziare dai settori appenninici.

Domani dunque, Martedì 8 Aprile, si preannuncia una giornata sicuramente più tranquilla dal punto di vista meteo anche se, nella prima parte del mattino, il tempo continuerà a rimanere un po’ incerto sui settori nord della Romagna e del ferrarese. Su queste zone la situazione andrà comunque rapidamente migliorando. Infine, dal punto di vista termico, Martedì assisteremo ad un graduale aumento delle temperature massime contrapposto però ad una diminuzione nei valori notturni.