Ultime News

Pubblicato il: 12 Marzo 2019 alle 4:50 pm

Meteo Emilia Romagna: è tornato il sole, ma non DURERA’. PIOGGIA e un po’ di NEVE in arrivo

Situazione generale

E’ cambiata la circolazione atmosferica sull’Italia. La robusta struttura di alta pressione che per tanti giorni ha governato anche sull’Emilia Romagna, ha perso di energia. Veloci rovesci, temporali e qualche grandinata hanno interessato alcuni tratti della nostra Regione. L’aria fredda ha portato anche qualche rovescio nevoso in montagna fino a quote inferiori ai 1000 metri. La situazione è comunque andata rapidamente migliorando. La giornata di oggi infatti, sta trascorrendo all’insegna del bel tempo e con un tipo di aria più frizzantina rispetto ai giorni scorsi.

Ma il bel tempo e destinato ad interrompersi nel corso della di domani, quando, un vortice di bassa pressione in area adriatica, porterà nubi, qualche pioggia sparsa e nuove nevicate in montagna. Vediamo nel dettaglio.

Mercoledì mattina il meteo peggiora

Già dalla mattinata di Mercoledì, registreremo una maggior nuvolosità soprattutto sui settori emiliani in particolare sull’area appenninica. Col passare delle ore potrà cadere qualche debole piovasco fra il piacentino, il parmense fino al reggiano. Spruzzate di neve sulle rispettive aree appenniniche intorno ai 1200-1300 metri di quota. Nel contempo le nubi si faranno più dense su tutta l’area emiliana fino ai settori interni della Romagna.




Fra pomeriggio e sera la fase più attiva

Sarà nel corso del pomeriggio e fino alle prime ore della sera la fase più attiva del brutto tempo. Tante nubi e piogge sparse potranno interessare soprattutto l’Emilia centro orientale e gran parte della Romagna. Neve su Appennino centrale a quote prossime ai 1200-1300 metri e a quote più alte su quello romagnolo. Verso sera il tempo comincia a migliorare ad iniziare dai settori ovest, un miglioramento che si estenderà in seguito anche al resto dell’Emilia. La sera infatti, avremo una residua instabilità nel sud della Romagna in fase di attenuazione nel corso della notte successiva

Le temperature

Domani, con tutta probabilità, sarà la giornata più fresca della settimana con temperature massime che non dovrebbero salire oltre i 12-13°C su molte zone di pianura. Potrebbe fare anche più freddo nelle aree raggiunte dai maggiori fenomeni. Viceversa, la prossima notte, è atteso un probabile aumento nei valori minimi sull’area emiliana occidentale dove già nel corso della notte aumenterà la copertura nuvolosa.

Nel futuro prossimo

Giovedì il tempo si manterrà spiccatamente variabile con alternanza di nubi a schiarite più generose nella prima parte del giorno. Il pomeriggio e la sera infatti, faranno registrare una maggior presenza di nubi anche se in un contesto asciutto. Temperature in moderata ripresa nei valori massimi.

In seguito, l’alta pressione, potrebbe riaffacciarsi all’Italia ed il meteo potrebbe tornare discretamente stabile anche se, nel corso del weekend, qualche insidia rimane dietro l’angolo. Ne riparleremo.

Stefano Ghetti