Ultime News

Pubblicato il: 2 Giugno 2019 alle 8:54 pm

Meteo: ESTATE ALL’ITALIANA, ma attenzione ai MINACCIOSI TEMPORALI E ALLA GRANDINE su LUNEDI’


L’Anticiclone delle Azzorre non basta. Ancora rischio forti temporali

Una buona fetta del nostro Paese ha ritrovato un po’ di tranquillità sul fronte meteorologico ma anche da quello climatico. A regalarci questo assaggio d’Estate ci pensa l’Anticiclone delle Azzorre che in questi ultimi giorni si è gradualmente esteso su tutto il Nord Italia e su alcune aree del Centro.

Altrove la situazione generale si mantiene più instabile per effetto di una residua circolazione ciclonica con centro motore tra le regioni meridionali e la vicina Grecia.

Lunedì a rischio

Dopo un Lunedì mattina tutto sommato tranquillo, ecco che nel pomeriggio si svilupperanno i soliti temporali al Sud e su alcuni tratti del Centro ma, come detto , anche su talune zone del Nord. A rischio saranno un po’ tutta la fascia alpina, prealpina e localmente le pianure del nord Ovest come sul Piemonte e la Lombardia. Nel tardo pomeriggio alcuni minacciosi temporali potranno lambire le aree più settentrionali dell’Emilia.

Sia i temporali previsti al Sud, su parte del centro ma anche quelli al Nord, potranno essere localmente intensi, accompagnati da forti raffiche di vento e dalla grandine.


Uno sguardo avanti

Dando uno sguardo al tempo dei prossimi giorni, anche la giornata di Martedì sarà molto simile alla precedente. Fra Mercoledì e Giovedì invece, comincerà ad avanzare l’Anticiclone africano pronto a portare sull’Italia la prima seria andata d caldo. L’alta pressione sub tropicale, non riuscirà tuttavia ad estendere la sua calda e stabile influenza a tutto il Paese specie al Nord, dove, correnti più umide e meno calde di provenienza atlantica, porteranno qualche nota d’instabilità e un clima meno caldo. Ma su questo aspetto potete fare riferimento a questo Editoriale :

Meteo: PROSSIMI GIORNI con il CALDO AFRICANO, ma qualcosa CAMBIERA’. Ecco perché