Ultime News

Pubblicato il: 6 Luglio 2019 alle 8:07 am

Meteo: il Caldo Africano si arresta. E’ imminente una Freschissima Svolta, ma si teme per il Maltempo. Vediamo.


Nel corso della prossima settimana ci saranno importanti cambiamenti. Si arresta il grande caldo africano ed avremo una freschissima svolta dal punto di vista climatico. Si teme tuttavia per il possibile maltempo. Vediamo i dettagli. 


Ci stiamo avvicinando ad un epilogo di questa lunghissima fase governata dal caldo africano. Dopo il rovente Weekend, sembra ormai imminente una freschissima svolta dal punto di vista meteo climatico anche se si teme per gli effetti del previsto maltempo che si potrà innescare nei prossimi giorni.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa succederà nel corso della prossima settimana. 


Fra Lunedì 8 e Martedì 9, l’alta pressione comincerà a collassare sotto la spinta di fresche correnti nord Atlantiche che daranno vita ad un generale peggioramento del tempo. Lunedì sarà la volta delle Alpi e le prealpi ed alcuni settori pianeggianti del Friuli e del Veneto.

Martedì 9 invece, ecco che il tempo andrà peggiorando su gran parte del Nord e verso il pomeriggio/sera anche al Centro specie sull’area adriatica. In questo contesto si registrerà anche un netto calo delle temperature dapprima sulle regioni settentrionali ed in seguito anche al Centro.

Da Mercoledì 10, il meteo andrà peggiorando anche al Sud con il grande caldo che batterà in ritirata. Tornerà più tranquillo il meteo al Centro Nord nonostante una latente instabilità pomeridiana che potrà dar luogo ancora a qualche temporale specie sui rilievi.


Si teme per il maltempo

Ma cerchiamo ora di capire perché si teme per il maltempo.
L’aria più fresca ed instabile nord atlantica contrasterà con il caldo afoso preesistente dando luogo alla formazione di possibili ed insidiose celle temporalesche cariche di energia e capaci di provocare forti nubifragi, intense grandinate e le ormai sempre più diffuse e furiose raffiche di vento.

Come spesso avviene però, tale fenomenologia risulta di difficile localizzazione e di conseguenza vi invitiamo sempre a seguire i futuri aggiornamenti in merito. 

Metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti