Ultime News

Pubblicato il: 23 Aprile 2019 alle 1:53 pm

Meteo in EMILIA ROMAGNA: WEEKEND, Sabato e Domenica, MINACCIATI da TEMPORALI e GRANDINE. Ecco DOVE

Weekend con nuovo rischio di temporali e grandine

L’Anticiclone africano non è cosa per tutti

Nonostante l‘Anticiclone africano stia cercando di riconquistare il nostro Paese, i suo positivi effetti si faranno sentire solo sulle regioni centro meridionali, zone per altro accarezzate da temperature decisamente miti al centro e addirittura estive al Sud. Il Nord Italia invece, continua a risentire di una profonda circolazione depressionarie che manterrà condizioni di tempo instabile anche nei prossimi giorni.

Purtroppo, da questa fase di forte incertezza, ne sarà coinvolto in parte anche il prossimo weekend nonostante con dinamiche non del tutto confermate. Vediamo dove si potrà avere un po’ di sole e quali saranno i settori minacciati dalla pioggia e dai temperali in Emilia Romagna.


Sabato discreto. Peggio la Domenica

Sabato sarà una giornata che vedrà un graduale miglioramento sull’Emilia Romagna dopo il passaggio di una veloce perturbazione in transito Venerdì, la quale, porterà qualche pioggia e qualche temporale. Sarà dunque nella seconda parte del Sabato dove il tempo potrebbe risultare piuttosto tranquillo e con temperature anche molto miti e gradevoli con valori introno ai 22-24°C.

La seconda parte del weekend invece, vedrà una Domenica contrassegnata da una maggior instabilità. A rischio saranno soprattutto i settori orientali dell’Emilia e gran parte della Romagna. Su queste zone avremo alcuni rovesci anche temporaleschi con la concreta probabilità di grandine.

L’instabilità infatti, sarà provocata dal transito di un vortice d’aria più fredda che lambirà l’arco alpino provocando un temporaneo ingresso d’aria fresca ed instabile. Il tempo si manterrà incerto sulle medesime zone almeno fino alla serata quando saranno ancora possibili acquazzoni sparsi e locali temporali.

In questo contesto, ovviamente, le temperature faranno registrare una temporanea diminuzione in particolare nelle aree raggiunte dall’instabilità atmosferica.