Ultime News

Pubblicato il: 29 Aprile 2019 alle 4:35 pm

Meteo: in ITALIA fa FREDDO, ma questo è niente. Il PEGGIO potrebbe ancora arrivare. EVENTO storico? Vediamo

I centri di calcolo annunciano: in arrivo un freddo evento storico

Sono i centri di calcolo mondiale ad annunciare un evento che passerebbe alla storia nel quadro meteorologico generale. Pur restando ancora nell’ambito delle ipotesi, quanto potrebbe accadere nei prossimi giorni assume sicuramente un aspetto di forte eccezionalità.

Nonostante sia ancora in fase embrionale, un potente getto d’aria gelida di origine polare, scenderebbe di gran carriera verso l’Italia con l’intenzione di coinvolgerla proprio a cavallo del prossimo fine settimana. Senza entrare troppo nel dettaglio tecnico, il nostro Paese sarebbe colpito da un’ondata di freddo ben più pesante rispetto a quella che stiamo vivendo. Insomma, se attualmente su alcune zone del Paese è ritornato un clima troppo rigido  per la stagione, è il caso di dire che il peggio potrebbe ancora arrivare.


Cosa accadrà

Anche se la distanza previsionale non è particolarmente proibitiva, con questo genere di situazioni risulta assai difficile tracciare una precisa evoluzione dal punto di vista meteorologico. Sembra comunque altamente probabile l’evolversi di uno scenario meteo improntato verso un freddo davvero eccezionale per la stagione, il quale, colpirebbe soprattutto le regioni settentrionali e centrali.

Secondo alcuni centro di calcolo, ci sarebbe addirittura la possibilità del ritorno a nevicate fino in pianura sulle regioni del Nord. Un evento da considerasi storico, in quanto, per trovare un evento simile, bisogna scomodare il 25 di Aprile del 1972 quando tornò a cadere la neve sulla città di Torino.


Speriamo in notizie migliori

Restiamo comunque in attesa di vedere cosa ci proporranno nei prossimi giorni i centri di calcolo nella speranza che, tale evento, venga comunque ridimensionato onde evitare una sequenza di problemi, come ad esempio, quelli legati alla nostra salute o ai settori dell’agricoltura.

Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv