Ultime News

Pubblicato il: 27 Febbraio 2019 alle 2:02 pm

Meteo ipotesi: CALDO PREOCCUPANTE. Anche PEGGIO del TREMENDO 2003

Caldo preoccupante. Ipotesi di un'estate peggiore del 2003. Febbraio 2019 ben più caldo del Febbraio 2003.

Fa troppo caldo. E la situazione preoccupa

Molti di voi saranno anche felici di queste temperature ormai pienamente primaverili. Altri invece, come gli amanti del freddo e del brutto tempo, sicuramente no. Ma a prescindere dai vostri gusti in ambito meteorologico, c’è il fatto che le temperature che stiamo registrando sono fortemente sopra la media del periodo. Insomma, fra troppo caldo e la cosa comincia a preoccupare.

Piccolo ma importante confronto

Questa mattina, forse presi anche dalla noia meteorologica, abbiamo voluto soddisfare una nostra curiosità. Visto che siamo in un contesto troppo caldo per la stagione, abbiamo voluto frugare nel passato e per la precisione in quel famigerato anno 2003, tutt’ora nei nostri ricordi a causa di quella tremenda ed interminabile estate. Ebbene, analizzando la situazione del Febbraio di quel tremendo anno, abbiamo notato una preoccupante differenza. Quale? Presto detto Amici. Il giorno 27 di Febbraio del 2003 faceva ben più freddo di adesso o sarebbe il caso di dire molto ma molto meno caldo.




Mappe a confronto

E’ sufficiente dare una sguardo alla mappa di sinistra per renderci conto di quanto fosse differente la situazione del Febbraio 2003 rispetto a quella attuale ( a destra ) Quel bel colorino azzurro scuro proprio sul Centro Nord del nostro Paese, indica una temperatura prossima allo zero alla quota di 1500 metri. Nell’altra immagine invece, notiamo la temperature attuale e sempre alla quota di 1500 metri. Potete vedere voi stessi come il colore sia tendente all’arancione, un colore che indica una temperature di circa 8-10°C. Una differenza di ben 10°C Amici e non è poco.

Conclusione?

Bella domanda!!! Se volessimo fare la parte del diavolo, vedendo l’andamento dell’attuale Febbraio e confrontandolo con quello del 2003, potrebbero aprirsi scenari davvero preoccupanti, rivolti ad un’estate anche peggiore di quella del 2003. Ma in nostro soccorso arrivano le varie statistiche climatiche Amici, le quali, confermano il fatto che altre volte abbiamo vissuto dei periodi caldi in Febbraio e le successive estati sono state abbastanza normali. Dunque, la conclusione, è sempre la stessa. Possiamo fare solo semplici ipotesi lasciando aperta la porta alle numerose possibili soluzioni.

Stefano Ghetti