Ultime News

Pubblicato il: 7 Aprile 2019 alle 1:55 pm

Meteo Italia: Prepariamoci ad una SETTIMANA carica di TEMPORALI, GRANDINE e NEVE in BASSO

Sotto l’influenza di una circolazione ciclonica

L’alta pressione non c’è più, un ‘assenza che dura ormai da alcuni giorni. Ce ne siamo accorti dal ritorno del tempo instabile e dal clima sicuramente più consono al periodo. Le forti piogge, i temporali, la grandine e anche la neve sui monti, hanno contrassegnato il meteo di questa settimana ormai giunta al tramonto. 

Sull’area mediterranea, ora, spadroneggiano i vortici di bassa pressione, alimentati dalle umide ed instabili correnti nord atlantiche. Un’ampia circolazione ciclonica, infatti, si prepara a condizionare il tempo anche della nuova settimana. Prepariamoci, dunque, ad una parentesi di forte incertezza dal punto di vista meteorologico con fasi che potrebbero risultare anche di forte maltempo. Vediamo più nel dettaglio. 




Si parte già da Lunedì 8 Aprile

Nonostante la giornata di Lunedì non sarà sicuramente quella peggiore della settimana, alcune zone dovranno fare i conti con il brutto tempo. Piogge sparse bagneranno infatti il Sud, i settori nord della Sardegna e l’estremo Nord Est specialmente il Friuli Venezia Giulia. Sul resto del Paese, tempo più tranquillo ed in parte anche ben soleggiato soprattutto sulle regioni centrali. 

Martedì 9 Aprile, il tempo si manterrà molto pasticciato sull’Italia. Le zone dove troveremo il tempo peggiore, saranno i settori centro orientali del Nord, dunque dalla Lombardia orientale, Emilia, fino al Trentino, il Veneto ed il Friuli. Molto incerto, il contesto meteo, anche sulle zone interne del Centro e sul basso Adriatico. Meglio andranno le cose sul Nord Ovest, la Sardegna, tutta l’area tirrenica fino alla Sicilia. torna la neve sulle Alpi ma quote alte.

Mercoledì inizia la fase peggiore

L’approfondirsi del vortice di bassa pressione sull’Italia, provocherà un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche. Mercoledì, infatti, avrà inizio la fase peggiore della settimana sul fronte meteo. Le regioni maggiormente colpite saranno il Centro, la Sardegna e tutto il Nord. Forti piogge, temporali e grandine, saranno possibili un po’ su tutte zone. Maggiormente colpite dai temporali e dalla possibilità di grandine saranno soprattutto le regioni centrali

La situazione meteo, invece, sarà decisamente migliore al Sud dove si registreranno parecchie ore di sole. Qualche nube e qualche goccia di pioggia non si esclude solo fra il nord della Campania, la Puglia e la Calabria tirrenica

Giovedì 11 Aprile non sarà da meno in termini di maltempo. Saranno ancora le regioni centro settentrionali ad essere maggiormente ostaggio del cattivo tempo. Tuttavia, nel corso della giornata, verrà coinvolto anche il Sud, ad eccezione dei settori più meridionali della Sicilia

Fra Venerdì 12 e Sabato 13 Aprile arriva anche aria fredda

In queste due giornate prese in esame, non solo la situazione meteo si manterrà sempre perturbata, ma è previsto l’ingresso d’aria più fredda che potrebbe provocare altri forti temporali, un brusco calo termico al Centro Nord ed il ritorno della neve fino a bassa quota sulle Alpi. Su quest’ultimo aspetto, saremo più precisi in altri editoriali.