Ultime News

Pubblicato il: 22 Febbraio 2019 alle 12:15 pm

Meteo: PAZZO CLIMA. Serie di RIBALTONI. Dal caldo al freddo. Poi, di NUOVO AL CALDO. Vediamo

Situazione generale

Sta facendo ulteriormente più caldo oggi su tutta l’Emilia Romagna. I venti infatti si stanno orientando da nord e per un moderato effetto di caduta stanno riscaldando e seccando l’aria. Ma è proprio questa rotazione dei venti, la quale, ci indica che qualcosa va cambiando su scala generale. L’alta pressione attualmente presente sull’Italia sta infatti muovendo il suo asse verso il centro Europa per poi piegare verso le zone balcaniche. Questo evento richiamerà aria molto fredda direttamente dalle aree russo siberiane verso il nostro Paese.

Primo ribaltone: dal caldo al freddo

Già dalla serata di oggi, i venti subiranno un ulteriore rotazione verso nord est e cominceranno a fare il loro ingresso venti più freddi di Bora sui settori della Romagna. Domani, tutta la nostra regione, sarà interessata da venti freddi che soffieranno con maggior veemenza sulle aree centro meridionali della Romagna e sui rispettivi comparti appenninici. Anche in Emilia la ventilazione si farà assai vivace mentre ad ovest risulterà meno importante.





Temperature al ribasso

Stante la presenze di queste fredde correnti di Bora, le temperature faranno registrare una generale diminuzione. La sensazione di freddo sarà in parte accentuata dalla ventilazione nonostante il meteo resterà stabile e  il sole continuerà a splendere indisturbato per tutto il corso della giornata. Attenzione invece ai valori notturni in quanto, nella notte fra Sabato e Domenica, si registreranno valori di qualche grado sotto lo zero specie sui settori dell’Emilia.

Domenica ancora freddina e ventilata

Anche la giornata di domenica trascorrerà in un contesto più freddo e ventilato rispetto a questi giorni. Fra il pomeriggio e la sera, i venti freddi cominceranno tuttavia ad indebolirsi ad iniziare dai settori pianeggianti emiliani mentre insisteranno sulla dorsale appenninica e sulla fascia centrale e meridionale della Romagna in particolare lungo la costa e in mare aperto.

Prossima settimana: secondo ribaltone

La stagione invernale non riuscirà però a riprendere vigore come sarebbe giusto che fosse nel mese di Febbraio. Nel corso della nuova settimana infatti, ecco un nuovo ed ennesimo ribaltone dovuto al ritorno dell’alta pressione e della stabilità atmosferica. Tornerà con tutta probabilità una sorta di Primavera con temperature massime nuovamente sopra media.

Stefano Ghetti