Ultime News

Pubblicato il: 29 Aprile 2019 alle 7:39 pm

Meteo: PREVISIONI ITALIA. Ancora lontani dalla STABILITA’ ATMOSFERICA. Ecco PERCHE’

L'Italia ancora lontana dalla stabilità atmosferica

Alti e bassi. Continua il dinamismo primaverile

La Primavera continua a manifestare il suo volto più dinamico. Siamo infatti passati dall’ennesima fase di tempo buono e caldo ad un ritorno del brutto tempo e del freddo. Sono tornate le piogge, sempre preziose in questo periodo dell’anno, ma sono tornati anche i temporali e soprattutto la neve in montagna, copiosa, a quote piuttosto basse per la stagione.

Insomma, pare evidente come la stabilità atmosferica e le conseguenti prolungate fasi di caldo bel tempo, non siamo ancora pronte a riconquistare il Bel Paese. Armiamoci dunque di tanta pazienza, in quanto, all’orizzonte, ci sarà ancora ampio spazio per questi continui sobbalzi meteorologici.


Come evolverà la situazione meteo. Previsioni Italia

Dando uno sguardo più nel dettaglio al tempo dei prossimi giorni, le previsioni ci mostrano comunque un generale miglioramento delle condizioni meteo sulla giornata di Martedì 30 Aprile. Qualche pioggia in prima mattina bagnerà le coste del medio Adriatico e l’estremo Nord Est, specie il Friuli Venezia Giulia. Altrove si avranno generose schiarite intervallate da nubi sparse.

Nel pomeriggio invece, la persistenza di aria fresca ed instabile in quota, favorirà lo sviluppo di qualche temporale sugli Appennini centrali e meridionali in possibile sconfinamento verso le adiacenti aree di pianura. Le temperature saranno in generale aumento su tutto il Paese.

Notizie discrete anche per Mercoledì, festa del 1° Maggio, una giornata molto simile alla precedente con tempo abbastanza tranquillo al mattino, contrapposto ad un tipo di tempo meno affidabile nel pomeriggio, quando, sugli Appennini centrali e meridionali, potranno nuovamente scoppiare temporali sparsi  in possibile estensione alle aree pianeggianti. Temperature in ulteriore aumento.


Tendenza

Nemmeno nei giorni successivi l’Italia riuscirà a ritrovare una rinnovata stabilità atmosferica, anzi, fra Giovedì 2 e Venerdì 3 Maggio, una nuova perturbazione transiterà sul Nord Italia innescando un nuovo peggioramento. Le cose si potrebbero inoltre complicare a cavallo del successivo weekend quando è atteso l’arrivo di una nuova e pesante ondata di freddo maltempo. Si attendono ovviamente ulteriori conferme. 

Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv

Commenta per primo on "Meteo: PREVISIONI ITALIA. Ancora lontani dalla STABILITA’ ATMOSFERICA. Ecco PERCHE’"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*