Ultime News

Pubblicato il: 28 Dicembre 2018 alle 2:42 pm

METEO: Confermato l’arrivo del freddo e della NEVE. Ecco quando e dove



Meteo a San Silvestro: l’alta pressione sale verso nord. Scende aria MOLTO FREDDA. Ecco dove colpirà

A cura di Stefano Ghetti
Era già stato annunciato da giorni, anche se in parte smentito, un possibile moderato cambiamento della circolazione meteo generale proprio a cavallo del Capodanno. A dir il vero i primi segnali si apprezzeranno già dalla serata di domenica 30 Dicembre. Ma vediamo cosa accadrà nel dettaglio e soprattutto quali saranno le zone maggiormente interessate dal prossimo cambiamento meteo.

L’alta pressione, come già anticipato nel sottotitolo, fra domenica sera e lunedì 31 Dicembre, comincerà a muovere il suo baricentro verso nord. Sul suo bordo orientale scenderà aria fredda diretta verso la nostra Penisola. Già su domenica le correnti d’aria cominceranno ad orientarsi dai quadranti nord orientali ma i maggiori effetti si avranno nella giornata successiva, quella di lunedì 31 Dicembre. Fra il pomeriggio e la sera infatti, si faranno più incisivi i venti freddi nord orientali che andranno a colpire soprattutto l’area adriatica del centro ed il sud. In serata e nella notte successiva, un veloce ma incisivo peggiormente del meteo, potrà provocare piogge anche sotto forma di rovescio e qualche nevicata fino a bassa quota sull’Appennino abruzzese, sui monti della Puglia, della Basilicata e anche sui monti della Calabria e sul nord della Sicilia.

Altrove non ci saranno effetti dal punto di vista del brutto tempo ma si avvertirà ugualmente un rinforzo dei venti più freddi da nord est con calo delle temperature ed un moderato ricambio dell’aria, fattore determinante per inibire, anche se solo parzialmente, il persistere delle nebbie e delle nubi basse sulle pianure del nord. Altri importanti cambiamenti meteo si confermano per i giorni attorno all’Epifania ma ci occuperemo dei possibili scenari in altri editoriali.