Ultime News

Pubblicato il: 6 Maggio 2019 alle 9:00 pm

Meteo TEMPERATURE: Attenzione all’alba di MARTEDI’. Ecco cosa accadrà

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv

SUL FRONTE TEMPERATURE

Si sta gradualmente attenuando la fase prettamente invernale che da Domenica ha investito molte aree del Nord per poi trasferirsi oggi verso le regioni del Centro e del Sud Italia. Pensate che su alcune zone del Nord, le temperature massime hanno addirittura perso oltre i 15°C rispetto ai giorni precedenti.

Una differenza notevole che ha portato a nevicate storiche soprattutto sulla dorsale appenninica centro settentrionale. 

Ora la situazione volge verso un lento e graduale ritorno alla normalità anche se bisognerà fare molta attenzione alla prossima notte e alle prime ore dell’ALBA DI MARTEDI‘. Vediamo perché e cosa accadrà.


OCCHI PUNTATI AI TERMOMETRI

Nonostante i venti freddi si siano ormai allontanati dal Nord Italia, nei bassi strati permarranno deboli sacche d’aria fredda, le quali, unite agli ormai ben delineati rasserenamenti, contribuiranno a far nuovamente crollare i termometri fino a valori non troppo distanti dallo zero

Le aree maggiormente a rischio, oltre alle quote medio alte e la vallate alpine ed appenniniche, saranno le zone pianeggianti del Nord in particolare i settori di periferia dove si avranno davvero temperature molto rigide rispetto alla media climatologica.

Insomma, il nostro consiglio è quello di tenere a portata di mano indumenti pesanti in particolare chi dovrà uscire di casa nelle primissime ore del mattino specialmente intorno all’alba, momento in cui, solitamente, le temperature toccano il loro valore più basso. 

Condividi e suggerisci ai tuoi amici queste informazioni. Potrebbero essergli utili.