Ultime News

Pubblicato il: 5 Aprile 2019 alle 7:13 pm

Meteo : TEMPERATURE, dagli indumenti PESANTI a quelli più LEGGERI, ma per POCO. Ecco PERCHE’

Situazione generale

Il periodo primaverile è sempre stato uno dei momenti più dinamici e dispettosi dal punto di vista meteorologico generale. Insomma, i continui alti e bassi delle temperature e gli improvvisi passaggi dal bello al cattivo tempo, sono sicuramente gli aspetti salienti di questo momento di transizione fra la fredda stagione invernale e la futura calda stagione estiva. 

In questi giorni, le temperature, hanno subito un generale raffreddamento rispetto alla fine di Marzo, con differenze anche di 8-10°C in meno specialmente sulle regioni settentrionali e su quelle centrali. Il Sud ha risentito meno dal raffreddamento in quanto zona maggiormente colpita dai venti miti di Scirocco

Nel futuro prossimo, le temperature sull’Italia, continueranno a subire i capricci del tempo dovuti alla presenza di un profondo vortice ad ovest della Francia che governerà lo scenario meteo climatico almeno per alcuni giorni e con un susseguirsi di fasi adatte agli indumenti pesanti alternati a momenti dove sarà necessario indossare quelli più leggeri. Vediamo più nel dettaglio.




Sabato dal clima gradevole ma non per tutti

La giornata di Sabato 6 Aprile farà registrare temperature diurne abbastanza gradevoli sul molte zone del Centro e su alcuni tratti del Nord anche se, proprio sulle regioni settentrionali, una maggior presenza di nubi conterrà eventuali aumenti. Al Sud invece, si dovranno indossare abiti più pesanti in quanto, la situazione meteo, si manterrà assai incerta. 

Domenica, ecco invece che sarà necessario passare nuovamente ai maglioni visto che, tutto il Paese, sarà alle prese con un nuovo e generale calo termico stante il ritorno del brutto tempo. Rispetto al Sabato, le temperature, caleranno comunque di pochi gradi e soprattutto al Nord e al Centro. 

In seguito, fra Lunedì 8 e Martedì 9 Aprile , la situazione climatica potrebbe ritornare più mite su gran parte del Paese, con valori di temperatura nuovamente in crescita fino o a toccare punte intorno ai 20°C. Faranno probabilmente eccezione solo le estreme regioni meridionali e tutto l’arco Alpino dove sarà presente una maggior incertezza meteo.

Ma nel futuro successivo, questa continua altalena delle temperature, potrà nuovamente mettersi in forte movimento a causa di un rinnovato ritorno a temperature più fresche, evento atteso  fra Mercoledì 10 e Giovedì 11 Aprile. sotto l’incalzare dell’ennesimo peggioramento delle condizioni meteorologiche.