Ultime News

Pubblicato il: 26 Aprile 2019 alle 8:54 pm

Meteo: TEMPERATURE, il CALDO batte in ritirata. Fra Domenica e Lunedì CROLLO di oltre 10 GRADI

Torna il fresco. Temperature giù di 10 Gradi

Continua la fase molto dinamica

Prosegue senza sosta la fase di forte dinamismo che questa bizzarra Primavera coinvolge in lungo e in largo un po’ tutto il Paese. Anche nei prossimi giorni infatti, avremo occasione per vivere l’ennesima fase contraddistinta dal passaggio da una fase calda ad una decisamente più fresca. Insomma, il CALDO di questi giorni batte in ritirata e le TEMPERATURE sono pronte a far registrare un pesante CROLLO con differenze di oltre 10 GRADI. Vediamo quando e dove farà più fresco.


Domenica arriva un fresco peggioramento

Dopo un Sabato tutto sommato ancora caldino, ecco che da Domenica, un fresco peggioramento, si affaccia all’Italia pronto a dispensare un generale calo termico, il quale, sotto l’incalzare di venti di Bora e Tramontana, colpirà soprattutto le regioni del Nord Est e gran parte della fascia adriatica. L’aria più fredda investirà comunque anche il resto del Paese, dove, i valori termici, subiranno una diminuzione più contenuta.


Lunedì si va giù sino ad oltre 10 GRADI

Le maggiori differenze si registreranno però con l’inizio della nuova settimana. Lunedì, Complice la fase di brutto tempo che coinvolgerà soprattutto il Nord Est e un po’ tutto il Centro Italia, le temperature massime potrebbero scendere sino ad oltre 10 gradi rispetto alla giornata di Sabato. Sulle pianure dell’Emilia e del Veneto, ad esempio, si passerà dai 21-22°C del Sabato ai 9-10°C previsti per Lunedì.

Nette differenze anche al Centro, dove le maggiori diminuzioni si faranno apprezzare in particolar modo sui versanti adriatici. Anche qui, le temperature, perderanno parecchi gradi, come del resto sulle regioni meridionali, dove, le differenze, risulteranno anche maggiori se confrontate con i 30 gradi registrati nelle giornate di Mercoledì e Giovedì scorsi.

Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv