Ultime News

Pubblicato il: 22 Marzo 2019 alle 2:10 pm

Meteo Weekend : un’insolita e CALDA QUIETE prima di una FREDDA TEMPESTA.

Meteo : un'insolita e CALDA QUIETE prima di una FREDDA TEMPESTA.

Weekend con un’insolita e CALDA QUIETE

L’Anticiclone delle Azzorre ha iniziato ad invadere il nostro Paese. Oggi tocca a tutto il Centro Nord e dunque anche sull’Emilia Romagna  poi, da Sabato, anche il Sud. Le temperature, in particolar modo quelle diurne, stanno già facendo registrare un generale aumento su tutte le regioni settentrionali e su gran parte del Centro, complice anche la netta attenuazione delle correnti fresche nord orientali.

Ci prepariamo dunque a vivere un fine settimana decisamente stabile ma soprattutto, ancora una volta, troppo mite per il periodo,  con temperature massime ovunque ben superiori ai 20°C ma con punte anche vicine ai 22-23°C all’interno dei grandi centri urbani. La giornata più calda sarà quella di Sabato in quanto, la Domenica, sarà probabilmente disturbata da qualche nube in più. Tranquilli, non ci sono in previsione piogge in quanto, le nubi di Domenica, si limiteranno ad attenuare solo in parte l’irraggiamento solare.

Ma questa sorta di INSOLITA  e CALDA QUIETE, sembra destinata ad interrompersi molto bruscamente fra Lunedì sera e Martedì, quando, una FREDDA TEMPESTA di gelidi venti arrivo dal Nord Europa, pare abbia tutte le intenzioni di colpire il Bel Paese, facendo ovviamente sentire la sua negativa influenza anche sull’Emilia Romagna.




Si attendono conferme

Di questo futuro possibile scenario, improntato ad un generale ritorno ad un clima decisamente più freddo e a tratti anche perturbato, ce ne stiamo occupando già da alcuni giorni in articoli dedicati.

Viste le condizioni, infatti, ancora assai incerte del punto di vista previsionale, vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti per cercare di capire come evolverà la situazione futura. I centri di calcolo, purtroppo, non riescono ancora a trovare una comune linea di tendenza in merito.

Insomma, ci colpirà questa sorta di FREDDA TEMPESTA di venti gelidi e di brutto tempo o seguirà traiettorie diverse? Restate con noi e cercheremo di capirlo strada facendo.

Stefano Ghetti