Ultime News

Pubblicato il: 10 Luglio 2019 alle 8:28 pm

Meteo Weekend: Spifferi Siberiani tra Sabato E Domenica. Ecco le Conseguenze in Emilia Romagna


Tra Sabato e Domenica, spifferi siberiani minacceranno il weekend. Vediamo quali saranno le conseguenze in Emilia Romagna. 


Nel corso del prossimo weekend, deboli infiltrazioni d’aria di origine siberiana lambiranno una parte dell’area orientale del Bel Paese. Non attendiamoci però un ritorno della stagione fredda, ci mancherebbe, ma sarà comunque possibile il ritorno di qualche problemino sul fronte meteorologico generale.

Vediamo dunque nel dettaglio quali saranno le conseguenze in Emilia Romagna.


Sabato

Al mattino il risveglio sarà già accompagnato da cieli non totalmente puliti, anzi, sui settori pianeggianti della Romagna e lungo le coste, non è nemmeno da escludersi qualche isolato rovescio localmente a sfondo temporalesco.

Sabato mattina con moderato rischio di temporali sulla Costa

A metà giornata sarà ancora la Romagna ad essere minacciata da qualche acquazzone o temporale in possibile ed ulteriore spostamento verso le zone interne dell’Emilia orientale specie su ferrarese e bolognese.

Il tempo si manterrà variabile con basso rischio di fenomeni sui settori pianeggianti centrali ed occidentali emiliani con maggiori spazi di sereno fra le province di Parma e Piacenza. Il quadro meteorologico andrà poi gradualmente migliorando fra la sera e la notte successiva.

Discorso diverso invece per le zone appenniniche dove il tempo si manterrà piuttosto instabile su tutti i settori e per gran parte della giornata.

Dal punto di vista climatico, le temperature subiranno una lieve flessione. La località più calda sarà Piacenza dove i termometri si attesteranno intorno ai 31°C mentre quella più fresca sarà Ravenna con i suoi 27°C.


Domenica

Proseguendo il nostro viaggio all’interno del weekend, arriviamo così alla giornata di Domenica. Fuori gli occhiali da sole in quanto ne avrete bisogno soprattutto sui settori di pianura emiliani. Qualche nuvoletta in più infatti sarà presente sulla Romagna con qualche maggior addensamento sulle aree più meridionali la mattina.

Domenica, fuori gli occhiali da Sole

Andrà benoneno anche sui rilievi nonostante i cieli saranno in parte minacciati da qualche nube pomeridiana specie a ridosso dei crinali. Basso comunque sarà il rischio di pioggia.

Vediamo ora il quadro termico che ci riserverà la Domenica: le temperature sono previste in lieve aumento. La località più calda sarà Ferrara dove si toccherà un valore diurno intorno ai 31°C. A salire sul gradino più alto del podio come località più fresca sarà Rimini con una temperature massima di 26°C.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti