Ultime News

Pubblicato il: 17 Marzo 2019 alle 9:10 pm

PIOGGIA, TEMPORALI, GRANDINE e NEVE. Ecco dove e come evolverà la SETTIMANA

PIOGGIA, TEMPORALI, GRANDINE e NEVE. Ecco dove e come evolverà la SETTIMANA

Dopo il caldo weekend, qualcosa cambia

Dopo un fine settimana discretamente soleggiato e caldo,  la nuova settimana inizia con il transito di una perturbazione nord atlantica. Il suo obbiettivo primario saranno le Alpi, la Prealpi ed il Friuli anche se, i suoi effetti, si faranno ugualmente sentire su alcune zone della regione. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà fra oggi e domani e come proseguirà il resto della settimana.

La mattinata di Lunedì sarà all’insegna della forte variabilità con alternanza di nubi a schiarite. Maggiori addensamenti saranno presenti sui settori ovest dell’Emilia dove potrebbe già piovere specie sulle zone a ridosso dei monti e sulle pianure del piacentino, parmense e reggiano ma in veloce spostamento verso il modenese-bolognese. Col passare delle ore qualche debole fenomeno potrebbe interessare in modo molto irregolare anche i settori centrali. Dalle prime ore del pomeriggio la situazione migliorerà sui settori ovest ma nel contempo si attiveranno correnti fredde di Bora.

I venti freddi saranno alla base di un peggioramento delle condizioni meteo su gran parte della Romagna, il ferrarese fino all’Emilia orientale. Arrivano piogge sparse, qualche rovescio localmente a sfondo temporalesco accompagnato da qualche chicco di grandine. Attenzione anche alla neve che potrà cadere sull’Appennino romagnolo ed emiliano orientale intorno ai 1000 metri di quota. Rinforzano i venti e il moto ondoso.




Nottata turbolenta

Anche durante la notte la pioggia e qualche rovescio temporalesco insisteranno su gran parte della Romagna e ancora fino all’Emilia specie quella orientale. Persistono nevicate sulle rispettive aree appenniniche a tratti anche sotto i 1000 metri di quota. Tempo sempre più tranquillo altrove.

Martedì inizia incerto, poi…

Martedì mattina avremo ancora una residua instabilità nel sud della Romagna e sulle zone appenniniche romagnole e sempre fino ai settori orientali dell’Emilia con residue nevicate. Col passare delle ore, la situazione andrà gradualmente migliorando e fra il pomeriggio e la sera il tempo tornerà decisamente tranquillo su tutta l’Emilia Romagna. Venti ancora sostenuti sui settori della Romagna, sul ferrarese e fino ai settori centrali dell’Emilia. Mari molto mossi.

Come proseguirà la settimana

Se non ci saranno cambiamenti in sede previsionale, da Mercoledì, il meteo tornerà buono sulla nostra regione anche se continueranno a soffiare i venti freddi di Bora che manterranno un tipo di clima sicuramente più frizzante rispetto a questi giorni. Di notte farà anche piuttosto freddo con valori localmente sotto lo zero fino ai settori pianeggianti.

Fra Giovedì e Venerdì, è molto probabile il ritorno dell’alta pressione con conseguenti condizioni di tempo stabile e con temperature in nuovo e deciso aumento.

Stefano Ghetti