Ultime News

Pubblicato il: 14 Aprile 2019 alle 4:42 pm

Si placa la FURIA DEGLI ELEMENTI. Ecco come evolverà il METEO in Italia

Una profonda ferita

Il cambio della circolazione generale avvenuto in quest ultimi giorni, ha indiscutibilmente causato una profonda ferita in area mediterranea con severe conseguenze anche in Italia. Rimarginare ferite di questo tipo non è cosa facile e soprattutto ci vuole tempo e tanta pazienza. 

Restando un attimino nel breve e nel medio termine, notiamo ancora la presenza di una circolazione depressionaria, la quale, unita a venti più freddi, ha raggiunto l’Italia provocando un Domenica di freddo e forte maltempo su molte regioni. 

Ma la furia degli elementi sembra gradualmente placarsi e già da Lunedì 15 Aprile, l’area depressionaria e i freddi venti di Bora, cominceranno a muovere il loro baricentro verso i Balcani e la pressione sul nostro Paese inizierà lentamente ad aumentare. Ma vediamo più nel dettaglio come evolverà il meteo in Italia.




Lunedì meglio

La giornata di Lunedì farà registrare un graduale miglioramento ad iniziare dal Nord e dall’area tirrenica dove, nel corso della giornata, si potranno attivare alcune generose schiarite e con temperature in generale ripresa. Tempo ancora molto instabile sul medio e basso Adriatico e al Sud dove saranno ancora possibili piogge e temporali sparsi. Su queste zone le temperature rimarranno stabili. 

Il tempo rimarrà ancora un po’ incerto fra Martedì e Mercoledì sul Nord Ovest per effetto di una moderata perturbazione atlantica e in parete anche sulle zone interne del Centro dove si potranno avere note d’instabilità per una residua influenza delle fredde correnti nord orientali, le quali, saranno tuttavia in definitiva attenuazione sul finire della giornata di Mercoledì.

Da Giovedì 18 Aprile, cambia tutto

Pur restando nell’ambito delle ipotesi, ecco che i centri di calcolo sul lungo termine, ci propongono il ritorno dell’alta pressione intorno a Giovedì 18 Aprile quando saranno interessate dapprima i settori tirrenici e a seguire, da Venerdì 19, anche il resto del Paese. 

In questo frangente, gioco forza, le temperature faranno registrare un nuovo ed ulteriore aumento con valori termici che voleranno rapidamente ben oltre i 20°C specie su Sicilia, Sardegna, un po’ il versante tirrenico e il Nord dove si farà sentire un po’ il caldo accompagnato da tanto sole

Difficile poter ipotizzare se questo nuovo anticiclone riuscirà a mettere ben saldo il suo centro motore, così da garantirci sole e clima molto mite proprio a cavallo della Pasqua. Attendiamo dunque ulteriori aggiornamenti. 



Commenta per primo on "Si placa la FURIA DEGLI ELEMENTI. Ecco come evolverà il METEO in Italia"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*