Ultime News

Pubblicato il: 18 Aprile 2019 alle 12:04 pm

Sul fronte FESTE: a PASQUETTA, crolla TUTTO. Torna la PIOGGIA e calano le TEMPERATURE. Ecco DOVE

A Pasquetta torna la Pioggia e calano le temperature

Pasqua salva. 

Siamo alle porte delle tanto attese feste di Pasqua ed il susseguirsi di notizie sul fronte meteo cominciano ormai ad allinearsi verso una comune linea previsionale. Insomma, i centri meteo sentenziano senza alcun dubbio, una Pasqua positiva ed una Pasquetta decisamente peggiore, almeno per alcune regioni d’Italia. 

L’anticiclone nord africano, dopo aver dominato per alcuni giorni ( pochi a dir il vero ) proprio a cavallo dei due giorni clou delle feste pasquali, comincerà a subire alcune sollecitazioni da parte di una depressione in risalita dal nord Africa. Queste prime insidie saranno sufficienti a far muovere il suo centro in direzione dei vicini Balcani. 

Detto questo, pare evidente come il tempo comincerà a perdere quella stabilità atmosferica che in questi giorni ci ha regalato parecchio sole e clima via via più caldo. Vediamo dunque cosa succederà più nel dettaglio e perché crolla tutto sul giorno di Pasquetta


Primi segnali già su Pasqua

Nonostante abbiamo appena scritto che la Domenica di Pasqua sarà salva, la rotazione dei venti da Scirocco, sarà all’origine di una maggior presenza di nubi sulle Isole Maggiori, sull’area tirrenica fino all’estremo Nord Ovest. Tranquilli, il rischio di pioggia sarà comunque molto basso, anzi, al momento pare addirittura nullo. Sul resto del Paese invece, permarranno condizioni di tempo più soleggiato. Attenzione al Sud e sulle due Isole maggiori dove è atteso un netto rinforzo del vento con conseguente aumento del moto ondoso in particolare sul mare di Sardegna e sul basso Tirreno.


Pasquetta, arriva un po’ di pioggia e farà più fresco. Ecco DOVE

La giornata di Pasquetta inizierà già con nubi più minacciose su molte regioni d’Italia. Le schiarite infatti, si limiteranno ad interessare le sole zone del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, la Liguria di Ponente e la Sardegna. Cieli più chiusi invece sul resto del Paese con le prime deboli piogge possibili sul Piemonte, la Lombardia occidentale e l’Emilia Romagna. Altri piovaschi saranno possibili al Sud essenzialmente sulla Campania, la Calabria ed i settori est della Sicilia. 

La situazione andrà ulteriormente peggiorando nel corso del pomeriggio con qualche pioggia su est Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia e Campania. In seguito, interessate dalle precipitazioni, saranno anche il Molise e l’Abruzzo. Al Nord piovaschi ancora su Piemonte, Lombardia ed Emilia. Tempo più clemente e con sprazzi di sole su Toscana centro meridionale, coste del Lazio, gran parte della Sardegna e settori centro orientali della Sicilia. 

Calano le temperature

Visto l’atteso peggioramento delle condizioni meteo, le temperature subiranno un ovvia diminuzione avvertibile soprattutto sulle regioni raggiunte dalla pioggia. Infine prestare la dovuta attenzione ai forti venti di Scirocco che colpiranno in particolare l’area ionica, il Canale di Sicilia, il basso Tirreno e la Sardegna specie l’area più orientale. Su questi tratti di mare potranno svilupparsi locali mareggiate. 

Commenta per primo on "Sul fronte FESTE: a PASQUETTA, crolla TUTTO. Torna la PIOGGIA e calano le TEMPERATURE. Ecco DOVE"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*