Ultime News

Pubblicato il: 3 Aprile 2019 alle 12:15 pm

TEMPORALI, GRANDINE e NEVE, già in azione. Ecco dove

Temporali,grandine e neve già in atto su alcune zone del Nord Italia

Meteo in forte peggioramento

Annunciato da giorni e puntualmente arrivato, ecco che l’atteso forte peggioramento delle condizioni meteo è già in atto in queste ore su molte aree del Nord Italia. Colpita soprattutto l’area occidentale in particolare la Liguria di Levante fino alle zone centrali come a Genova. Su queste zone sono in atto rovesci e temporali con qualche isolato episodio di grandine. Altre piogge moderate interessano molti settori della Lombardia e dell’Emilia occidentale.

Ha cominciato a cadere la neve sulla valle d’Aosta e sull’alto Piemonte sopra i 1300-1400 metri di quota. Il tempo sta comunque peggiorando anche su alcuni tratti della Toscana, del Lazio fino alla Campania. 

Prossime ore : occhi puntanti al Nord e sui settori centro tirrenici

Nelle prossime ore si conferma dunque il rischio di piogge, temporali, grandine e nevicate per la graduale formazione di un ulteriore vortice di bassa pressione sul Nord del Paese. Le zone maggiormente colpite saranno tutto il Nord ad esclusione dell’Emilia centrale e l’ovest della Lombardia dove, le eventuali piogge saranno meno importante ed alternate da pause asciutte e schiarite. Forti piogge invece, accompagnate da TEMPORALI e GRANDINE, colpiranno ancora la Liguria, tutta la fascia prealpina e a scendere la Toscana, l’Umbria e il Lazio. Attenzione alla neve che potrà cadere copiosa sull’area alpina centro occidentale. Tempo più clemente a tratti anche discreto sulla Sardegna, al Sud e sul medio e basso Adriatico. Calano le temperature nelle zone raggiunte dal maltempo.




Giovedì ancora forti rovesci, nubifragi e oltre un metro di neve

Anche Giovedì ,4 Aprile, sarà all’insegna del forte maltempo. Intensi rovesci e addirittura qualche nubifragio potranno interessare ancora il Nord soprattutto le aree centrali ed orientali come le prealpi del Trentino, del Veneto e il Friuli. Sulle rispettive aree alpine cadranno importanti nevicate con accumuli anche superiori al metro.

Ancora forti rovesci e qualche nubifragio sulla Liguria, la Toscana fino al Lazio. A rischio nubifragi anche le città di Firenze e Roma. Peggiora il tempo su alcune aree del Sud specie la Campania, l’area meridionale della Sicilia e della Calabria. Ancora tempo discreto sulla Puglia e la Basilicata. Qualche piovasco possibile sui settori settentrionali della Sardegna. Migliora il tempo col passare delle ore sul Nord Ovest.

Da Venerdì,  il meteo,  migliora su tutto il Nord e il Centro Italia. Forte instabilità invece sulla Basilicata, la Sicilia, la Calabria e il sud della Puglia. In serata saranno possibili forti piogge e nubifragi sulla Calabria ionica.  Sabato ancora tempo instabile al Sud. Moderata variabilità al Centro Nord in attesa di un nuovo peggioramento atteso su Domenica.

 

Stefano Ghetti