METEO: VARIABILITA’ in un’Italia avvolta da un CALDO PREOCCUPANTE. E non finisce qui.

meteo variabilita caldo preoccupante 07112018

Il METEO cerca di migliorare ma non guarisce ancora. Tutta l’Italia avvolta da un CALDO PREOCCUPANTE. Ma forse il peggio deve ancora arrivare. 

Di Redazione




Oggi arrivano importanti notizie Amici sul fronte meteo. Quella forse più gradita riguarda la pioggia che nei prossimi giorni dovrebbe divenire sempre meno probabile. L’area di bassa pressione che da giorni flagella con il suo maltempo l’intero Stivale, si va finalmente spostando verso ovest, di conseguenza le nubi più minacciose e le rispettive precipitazioni tendono anch’esse a concentrarsi soprattutto sui versanti occidentali del nostro Paese ma anche dell’Emilia Romagna. Gioco forza nei prossimi giorni vivremo una situazione sicuramente più tranquilla dal punto di vista meteo anche se per vedere ( forse ) una totale guarigione del tempo si dovrà aspettare l’inizio della prossima settimana. Insomma, tutto sommato è comunque un passo in avanti verso un possibile sblocco da una situazione che ormai da troppi giorni è contrassegnata dal tempo instabile.

Un’altra importante notizia

Altro aspetto saliente del tempo futuro, riguarda le temperature. Sicuramente non ci saranno cambiamenti nelle prossime 48/72 ore, periodo nel quale i valori di temperatura si manterranno ancora sopra la media climatologica. Ma a preoccupare è quanto potrà succedere proprio con l’inizio della prossima settimana. L’ulteriore spostamento verso ovest dell’area depressionaria, lascerà aperto un corridoio nel quale potrà insinuarsi un elemento a noi ben noto. Stiamo parlando di quella figura che caratterizza negativamente le nostre estati e che spesso ci fa letteralmente soffocare di caldo. Avrete già intuito che ci riferiamo al Re delle alte pressioni e dunque al famigerato anticiclone nord africano. E’ chiaro che non piomberemo di nuovo nel caldo estivo ci mancherebbe, ma questa presenza, forse un po’ scomoda in questo periodo dell’anno, potrà non solo regalarci alcuni giorni di stabilità atmosferica ma condizionerà ulteriormente l’aspetto climatico già di per se compromesso. Se ad oggi le temperature su tutto il nostro Paese sono superiori alla media di 2-4 gradi, la prossima settimana si potranno avere scarti positivi anche di 5-6 gradi. Come detto, il tutto sarebbe accompagnato da una situazione meteo davvero positiva soprattutto sui monti. In pianura infatti, potrebbe farsi avanti l’insidia delle nebbie anche se, viste le elevate temperature, potrebbero ridurre la visibilità essenzialmente nelle ore notturne e nelle primissime ore del mattino. Insomma, nelle ore più fresche per intenderci.

Nei prossimi editoriali cercheremo di analizzare più nel dettaglio il tempo dei prossimi giorni cercando anche di capire se quanto anticipato avrà ulteriori conferme e/o eventuali smentite.

Articoli in Primo Piano

FORTE VENTO A ROMA: ALBERO CADE IN DIRETTA – VIDEO

MALTEMPO: ecco quando si ATTENUERA’ e come evolverà la situazione.

EMERGENZA MALTEMPO: Emilia SOTTO ATTACCO. Ecco le zone colpite

METEO VIDEO: BUFERA di vento in Appennino. San Dalmazio di Serramazzoni MO




Commenta per primo on "METEO: VARIABILITA’ in un’Italia avvolta da un CALDO PREOCCUPANTE. E non finisce qui."

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*