Ultime News

Pubblicato il: 15 Marzo 2017 alle 11:45 am

ALTA PRESSIONE IN LENTO DECLINO ?

alta pressione

pubblicitagiovanelli


Mercoledì, 15 Marzo 2017

Segnali di cedimento pressorio

Se dall’altra parte dell’Oceano si stanno facendo i conti con imponenti irruzioni d’aria gelida, come sta succedendo in alcune zone degli Usa, dalle nostre parti invece stiamo vivendo una fase tipicamente primaverile contraddistinta da tanta stabilità atmosferica e da temperature ben superiori alla media del periodo. L’alta pressione delle Azzorre infatti, continua ad interessa gran parte del nostro Paese dispensando, come detto, tanto sole e temperature pienamente primaverili. Siamo in Marzo però, un mese non adatto ai forti anticicloni estivi e lo si nota dal fatto che, seppur a media/lunga scadenza, i modelli di previsione disegnano già prospettive di cedimento della struttura anticiclonica.

Già nel weekend…

Fino a tutto venerdì la situazione meteorologica generale non farà registrare particolari cambiamenti con l’alta pressione ed il sole a dominare quasi indisturbati un po’ su tutta la Penisola. Fra sabato e domenica invece, ecco i primi possibili segnali di una diminuzione della pressione con qualche nube in più sulle Alpi e sui versanti tirrenici specie su Domenica, preludio ad un possibile cambio della circolazione ad inizio della prossima settimana quando aria più umida potrebbe comiciare a sporcare i cieli del centro nord.

Possibili scenari

La situazione in ambito modellistico non è attualmente molto chiara Amici e questo rende la prognosi altamente riservata. Da un lato alcuni modelli disegnano scenari rivolti ad un peggioramento generalizzato per il nostro Stivale con la formazione di un mimino di bassa pressione sull’Italia fra martedì e mercoledì della prossima settimana e con conseguente ritorno delle nubi e delle piogge anche in Regione. Ma dall’altro lato abbiamo alcuni modelli che prevedono una situazione meno perturbata con il minimo di bassa pressione posizionato più ad ovest. Questo comporterebbe un peggioramento del tempo limitato alle zone tirreniche ed al nord ovest, mentre una parziale tenuta dell’alta pressione manterebbe condizioni di variabilità sul resto del Paese e anche sulla nostra Regione specie su Emilia centrale e Romagna. Restiamo dunque in attesa di vedere se nelle prossime 48/72 ore ci sarà un allineamento da parte dei principali centri di calcolo.

AVVISO : EMILIAMETEO.TV RICERCA AZIENDE INTERESSATE A PROMUOVERE IL PROPRIO MARCHIO ALL’INTERNO DEL PROGRAMMA DI PREVISIONI DEL TEMPO IN ONDA SULL’EMITTENTE TELEVISIVA TRC’. PER INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE IL NUMERO 339-8353897


 

  • Segui il tempo in diretta grazie alle meteo segnalazioni : CHAT ALERT
  • Guarda l’ultima edizione del Meteo in TV su TRC’

Di Redazione

In collaborazione con

europubbli2

RISPARMIA FINO AL 55%
SUI PREVENTIVI ONLINE !!!