Ultime News

Pubblicato il: 24 Ottobre 2018 alle 12:23 pm

BOTTA DI CALDO: temperature schizzate oltre i 25 gradi. E il PEGGIO deve arrivare

Nelle prossime ore si rischiano i 30 gradi. Ecco dove e quanto durerà. 

Di Redazione




Come previsto ecco che da alcune ore i venti di Fohn stanno imperversando su molte zone del nord ovest dove già questa mattina anche le aree alpine facevano registrare valori addirittura attorno ai 14-15. In Piemonte la colonnina di mercurio ha toccato i 19 gradi e ora si vola verso i 25-26. Stesso discorso per la Lombardia e per le zone centrali dell’Emilia dove in città come Reggio Emilia, Modena e Bologna si toccano sempre valori attorni ai 24-25 gradi.

Ma il “peggio”, a secondo dei punti di vista, arriverà con le prime ore del pomeriggio quando su alcune aree della Lombardia si potranno sfiorare anche i 28-29 gradi. Ma anche in Emilia i termometri potranno salire di un altro po’ fino a raggiungere punte di 26-27 gradi. Il tutto sarà accompagnato da un ulteriore rinforzo dei venti in un contesto di clima molto secco.

gli effetti del Fohn alpino andranno attenuandosi fra il tardo pomeriggio e la sera in quanto le correnti d’aria cominceranno a ruotare gradualmente da ovest e non più da nord ovest. Domani infatti è atteso un ulteriore rotazione dei venti che si disporranno da sud ovest. Una rotazione che annuncia il nuovo cambio di circolazione generale ma al tempo stesso anche un cambiamento in peggio delle condizioni meteorologiche atteso già da venerdì sui settori ovest del nord Italia e sul nord della Toscana. Ma di questo ce ne occuperemo in altri editoriali.

Articoli correlati

CALANO le temperature. Ma la PIOGGIA quando arriverà da noi? Vediamo.

ONDATA DI FREDDO: sciogliamo la prognosi. Ecco tutti i dettagli.