Ultime News

Pubblicato il: 8 Ottobre 2018 alle 4:06 pm

CALDO : CONFERMATA UNA NUOVA ONDATA. Ecco quanto caldo farà e quanto durerà

CALDO

Aria calda ed umida risale dal Tirreno. Temperature che torneranno ovunque BEN SOPRA LA MEDIA del periodo. Ma che temperature faremo? Quanto durerà questa ennesima nuova ONDATA DI CALDO?

Di Redazione




L’Autunno ci sta provando con tutti i sistemi possibili. Prima con l’aria fredda da est, poi vanificata dall’alta pressione. In seguito con le correnti atlantiche ma anch’esse respinte in seguito da un’altra tenace alta pressione. Ed ora ci sta provando un’area di bassa pressione attualmente sulla Spagna i cui effetti, almeno per ora, sono evidenziati da un rinforzo delle correnti da Scirocco che, assieme all’alta pressione sul nordest europeo, contribuiscono a far lievitare le temperature che si attestano già attorno ai 23-24 gradi su molte aree di pianura.

Ma il peggio deve ancora arrivare in termini di caldo. Dopo una breve parentesi instabile fra giovedì e venerdì, ecco che nel weekend assisteremo ad un ulteriore spinta da parte delle correnti miti ed umide verso l’Italia che proprio a cavallo del fine settimana, faranno ulteriormente aumentare le temperature. Sulle zone di pianura dunque, potrebbero toccarsi anche valori prossimi ai 25-26 gradi, un caldo decisamente anomalo per l’inizio della seconda decade di Ottobre.

Con l’inizio della nuova settimana invece, si potrebbe riaprire un corridoio alle correnti atlantiche sempre umide ma decisamente meno miti con un ritorno a temperature più normali ma con risvolti dal punto di vista meteo ancora da definirsi.


Notizie Correlate

FORTE TERREMOTO : MAGNITUDO 4.8. Danni e feriti lievi

Torna IL CALDO fuori stagione. L’AUTUNNO non riesce ancora ad imporsi

ALLUVIONI AL SUD: DANNI E VITTIME. Ma era tutto previsto

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…

 




Commenta per primo on "CALDO : CONFERMATA UNA NUOVA ONDATA. Ecco quanto caldo farà e quanto durerà"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*