Ultime News

Pubblicato il: 4 Ottobre 2018 alle 9:11 pm

SPECIALE WEEKEND: CROLLA TUTTO PRIMA DEL PREVISTO. Ecco dove, quando e quanto PIOVERA’.

Ci apprestiamo a vivere un fine settimana MOLTO INCERTO. Cerchiamo di capire bene come andranno le cose.

Di Redazione




Per prima cosa confermiamo quanto abbiamo già previsto da alcuni giorni e ci riferiamo al minimo di bassa pressione che sta provocando forte maltempo su alcune zone del sud. Esso comincerà a salire verso nord proprio dalla giornata di venerdì quando già nel corso del pomeriggio porterà i primi piovaschi e alcuni temporali anche al centro Italia. Sulla nostra Regione gli effetti del vortice cominceranno a farsi sentire fra il tardo pomeriggio e la sera e dunque prima del previsto. In serata infatti potranno verificarsi alcuni piovaschi sull’area appenninica in movimento verso le zone pianeggianti più orientali specie sul ferrarese. Durante la notte tutto si muoverà molto rapidamente verso nord e sarà soprattutto la Romagna ed il ferrarese anche sotto nubi e fenomeni sparsi anche a sfondo temporalesco.

Comincia il weekend: sabato mattina ancora a rischio fenomeni l’area appenninica, i settori centro nord della Romagna, il ferrarese ed un po’ tutta la fascia più settentrionale di pianura. Nel pomeriggio qualche pioggia potrà bagnare anche i settori centrali dell’Emilia, tutta l’area appenninica e ancora nord Romagna e ferrarese. In serata i fenomeni cominceranno ad attenuarsi per poi cessare col passare delle ore. Pare evidente come sabato i settori ovest della Regione, dunque piacentino e parmense soprattutto, vedranno una situazione con minor a rischio di pioggia anche se non totalmente da escludersi. Domenica potrebbe essere confermato il fatto che sarà una giornata più tranquilla anche se non mancheranno nubi di passaggio. Solo sui monti nel pomeriggio non sono da escludersi isolati fenomeni.

Infine diamo uno sguardo alle temperature. Partiamo dalle minime di sabato che oscilleranno fra i 17-18 gradi della costa, 15-16 dell’entroterra romagnolo e ferrarese per poi arrivare ai 12-14 dell’Emilia. Le massime non si scosteranno di molto dai valori notturni a causa delle nubi e dei fenomeni sparsi. Solo sull’ovest Emilia potrà esserci qualche valore superiore. In linea di massima avremo comunque ovunque valori attorno ai 15-17 gradi.
Domenica invece registreremo una generale diminuzione nei valori minimi che oscilleranno fra i 15-16 della costa, i 13-14 gradi dell’entroterra romagnolo e ferrarese e fra i 10-12 dell’Emilia.





Notizie Correlate

ACUTO DEL CALDO fra giovedì e venerdì. Brutte notizie per il weekend. Ecco cosa succederà.

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…