Ultime News

Pubblicato il: 8 Settembre 2018 alle 2:56 pm

IL FENOMENO STRANO DI QUESTA MATTINA? Ecco cos’era.

Questa mattina in molti si sono imbattuti in un fenomeno all’apparenza strano. Ed invece…

Di Redazione

Qualcuno ha visto un alieno? O si è trovato dentro il vortice di un tornado? Insomma, cos’è successo di così strano questa mattina? Sono le 7 di un sabato mattina apparentemente tranquillo quando in Redazione arrivano alcune segnalazioni che ci indicano la presenza di una strana nube bassa. Forse foschia, forse nebbia. Ma una spiegazione molto semplice c’è Amici.

E’ vero che in questo periodo le temperature massime sono ancora assai elevate. Ma è altrettanto vero che durante la notte la temperatura scende di parecchio rispetto ai periodi di piena estate. Al tempo stesso aumenta anche il tasso di umidità. Se poi aggiungiamo il suolo già un po’ umido per la pioggia, seppur modesta, caduta ieri, il gioco è fatto. Stiamo parlando della nebbia Amici. Un fenomeno che potrebbe in effetti sembrare strano visto il caldo di questi giorni. Ma le ragioni prima citate rendono possibilissimo questo evento.

All’alba di questa mattina, lo notiamo dall’immagine del satellite, si sono registrati alcuni banchi di nebbia e parecchie foschie dense su alcune aree della pianura Padana. Banchi di nebbia hanno infatti interessato alcuni tratti autostradali attorno a Parma e Reggio Emilia. Foschie dense invece si sono verificate nelle zone attorno al ferrarese.

Da segnalare che questa mattina all’alba, su queste zone, le temperature minime erano attestate su valori attorno ai 15/16°C ed il tasso di  umidità attorno al 90%. Detto tutto.

Con un semplice Click puoi condividere questo articolo sulla tua bacheca di FaceBook. Grazie di cuore.

 Articoli correlati

Brrrr… fa daverro freddino in queste ore. Perchè

FORTI ESCURSIONI TERMICHE : Volano in su le temperature. Ecco perchè