Ultime News

Pubblicato il: 31 Ottobre 2018 alle 9:10 pm

Il lungo ponte nella MORSA DELL’INSTABILITA’. Ecco che tempo ci aspetta.

Giovedì, prima perturbazione di Novembre. Poi variabilità fra pioggia, nubi e un po’ di vento.  

Di Redazione




Sarà forse perché l’autunno è iniziato un modo improvviso e brusco o sarà per i presunti cambiamenti climatici , fatto sta che in questo frangente la situazione meteorologica dal punto di vista previsionale è piena d’incertezze. Un chiaro segnale lo abbiamo avuto proprio oggi, una giornata che non doveva portarci la pioggia se non sui monti e sulle estreme zone ovest della Regione. Ed invece qualche pioggia si è verificata anche sui settori di pianura centrali. Per fortuna che nei nostri editoriali avevamo esplicitamente consigliato di tenere ugualmente un ombrello a portata di mano. Della serie…  i know my chicken

Ma problemi ci sono anche sul futuro immediato. I centri di calcolo infatti, non riescono ad allinearsi verso una comune linea di tendenza. Gioco forza quanto scriviamo questa sera all’interno di questo editoriale è assolutamente da prendersi con molta cautela. Insomma, non siamo in grado di potervi dare delle certezze per quanto riguarda questo lungo ponte. Tuttavia il nostro compito è quello di fare previsioni ed ovviamente una nostra posizione l’abbiamo presa. Vediamo dunque di capire cosa accadrà fra giovedì e domenica dal punto di vista meteo.

Siamo in attesa dell’ormai ben annunciata prima perturbazione di Novembre con un Giove Pluvio pronto a bagnare praticamente tutto il Paese. Ce ne sarà ovviamente anche per la nostra Regione che già giovedì mattina avrà un grigio e bagnato risveglio sotto un corposo tappeto di nubi assai minacciose. La situazione però dovrebbe già migliorare ad iniziare da ovest verso le ore centrali del giorno e nel primo pomeriggio anche sui settori dell’Emilia centrale. Più grigio ed ancora piovoso continuerà ad essere il tempo sulla Romagna e marginalmente sull’Emilia orientale. La sera ampie schiarite su tutta l’Emilia ma ancora incerto sulla Romagna. Temperature stabili nei valori massimi , in aumento le minime. Ventilazione assai vivace specie sui monti e lungo le coste.

Venerdì: la giornata inizierà all’insegna della variabilità con nubi che si alterneranno a qualche schiarita specie in Emilia. In Romagna la situazione tornerà a peggiorare rapidamente nel corso della mattinata un peggioramento che già dal primo pomeriggio si estenderà al resto della Regione con il ritorno di piogge sparse che insisteranno la sera e anche la notte successiva. Ancora venti a tratti moderati.

Sabato : al mattino avremo ancora tempo incerto con sporadiche e residue piogge sparse specie in Emilia. Col passare delle ore il tempo tornerà a dare segnali di miglioramento grazie ad un provvidenziale, seppur effimero, aumento della pressione preludio ad una domenica discreta con un po’ di sole che si alternerà a qualche nube. Sarà una fase purtroppo transitoria in quanto già da lunedì faremo i conti con un una nuova perturbazione, la seconda del mese di Novembre. Torneremo sull’argomento in altri approfondimenti.

Articoli in Primo Piano

FORTE VENTO A ROMA: ALBERO CADE IN DIRETTA – VIDEO

MALTEMPO: ecco quando si ATTENUERA’ e come evolverà la situazione.

EMERGENZA MALTEMPO: Emilia SOTTO ATTACCO. Ecco le zone colpite

METEO VIDEO: BUFERA di vento in Appennino. San Dalmazio di Serramazzoni MO