Ultime News

Pubblicato il: 4 Marzo 2020 alle 5:55 pm

Il Meteo nel LUNGO TERMINE: l'INVERNO ci riprova, ma è troppo TARDI ormai? Scopriamolo insieme

Tutta questa fatica fatta dall’atmosfera per riportare una sorta di stagione più normale in Italia, potrebbe essere presto vanificata dal ritorno di un robusto anticiclone il quale, nel corso della PROSSIMA SETTIMANA, potrebbe riportare condizioni di forte stabilità e temperature in generale aumento.

Insomma nonostante una sorta di timido INVERNO provi a recuperare un po’ del tempo perso, potrebbe essere ormai troppo TARDI

Vediamo più nel dettaglio il perché.







Fino al prossimo weekend il quadro meteo-climatico rimarrà comunque assai turbolento. Da giovedì e fino a sabato infatti, l'Italia continuerà ad essere meta di nubi, piogge, temporali e nevicate sui rilievi,  il tutto accompagnato da un contesto climatico nella norma del periodo.

Tuttavia da domenica ci sarà un primo timido tentativo di avvicinamento all'Italia da parte dell'alta pressione sufficiente a riportare un generale seppur temporaneo miglioramento al Centro Nord mentre il Sud resterà ancora in parte disturbato dai capricci meteorologici.

Lunedì però, nonostante le buone intenzione dell'alta pressione, un nuovo fronte atlantico riporterà un veloce peggioramento su gran parte del Paese con nuove piogge e altre nevicate sui rilievi.





Ma la nostra attenzione si concentra su quanto capiterà tra martedì e mercoledì quando l'alta pressione comincerà a muoversi con maggior decisione verso l'Italia ed il tempo andrà molto rapidamente migliorando.

In seguito, salvo possibili cambiamenti, un robusto anticiclone tornerà dunque ad avvolgere con decisione il nostro Paese portando non solo il bel tempo ma anche un tipo di clima tipicamente primaverile.
Tra giovedì e venerdì infatti, le temperature potrebbero anche tornare a superare la media climatologica con picchi prossimi ai 22-23 gradi come sulle due Isole Maggiori. Oltre i 20°C si potranno registrare su tutta la fascia tirrenica fino al Nordovest, mentre sul resto d'Italia, nonostante ci sarà comunque un moderato aumento termico, si registreranno valori più vicini alla media.

Sempre se tutto verrà confermato, questa nuova fase di tempo stabile e relativamente caldo per la stagione, ci accompagnerà fino al primo step del  weekend.
Solo tra domenica e l'inizio della successiva settimana sembra probabile un ritorno del fresco ed instabile flusso atlantico pronto a riportare condizioni meteo più instabili e più fredde.
Ma di questo ovviamente ce ne occuperemo più dettagliatamente nei prossimi giorni.


Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Il Meteo nel LUNGO TERMINE: l'INVERNO ci riprova, ma è troppo TARDI ormai? Scopriamolo insieme"

Aggiungi un commento