Ultime News

Pubblicato il: 11 Giugno 2016 alle 10:47 am

ESTATE AL VIA ? QUALI LE GARANZIE ?

poche




BUONE PROSPETTIVE MA…

L’alta pressione africana sta “scaldando” i motori con l’intento di riservarci la prima vera ondata di caldo del 2016. Si tratta di un’ondata di caldo destinata soprattutto al sud e parte del centro Italia. Il nord verrà interessato più marginalmente con temperature che non saliranno così in alto rispetto alle zone prima citate seppur in un contesto da piena estate.

VEDIAMO NEL DETTAGLIO

Intanto il tempo continuerà con i soliti alti e bassi di questo periodo fino a metà della prossima settimana. Un periodo dunque ancora caratterizzato da instabilità latente pronta a scatenare improvvisi scenari grigi e temporaleschi. Nel frattempo da ovest l’alta pressione africana comincerà a muovere il suo centro motore in direzione dell’Italia anche se il suo movimento sarà davvero molto lento. La situazione potrebbe sbloccarsi fra giovedì e venerdì quando l’alta pressione avrà già invaso il sud e le Isole Maggiori con il suo carico di bel tempo e di caldo. Fra sabato e domenica ecco che il caldo e la stabilità dovrebbe raggiungere anche il nord ma con picchi di caldo nettamente inferiori rispetto al sud. Ci penserà comunque il fenomeno dell’afa a rendere il caldo un po’ pesantuccio sulla nostra Regione, tipo clima dell’estate padano per intenderci…

QUANTO DURERA’ ? CHE GARANZIE CI SONO ?

Al momento non ci sono assolutamente garanzie che questa ondata di caldo apra veramente le porte all’estate in quanto già dopo 4 o 5 giorni dall’evento si intravede un nuovo abbassamento del flusso instabile verso il nord Italia con conseguente ritorno a condizioni di tempo meno caldo e ovviamente più incerto. Tengo come sempre a precisare che, quanto scritto, deve essere assolutamente considerato come una possibile linea di tendenza. Non basate futuri progetti su questo tipo di informazioni in quanto lo scenario appena descritto potrà essere soggetto ad importanti rettifiche in sede previsionale.