Ultime News

Pubblicato il: 20 Ottobre 2018 alle 10:17 am

L’Emilia Romagna fra SOLE E CALDO ANOMALO. Ma presto si avvertirà una FREDDA PRESENZA

La nostra Regione baciata dal sole e dal caldo, presto avvertirà i primi segnali di un BRUSCO e FREDDO cambiamento. Ecco cosa accadrà nelle prossime ore. 

Di Redazione




L’alta pressione è in grande spolvero Amici e, con il suo quartier generale attualmente fra il nord della Francia e le isole britanniche, sta dispensando una rinnovata stabilità atmosferica anche sul nostro Paese dove in queste ore regna una sorta di surreale calma atmosferica.

Sarà proprio questo enorme e mastodontico campo di alta pressione che nelle prossime ore ci regalerà l’ennesima fase di sole e di temperature in ulteriore aumento su tutto il territorio regionale. Quella di oggi infatti, sarà la giornata più calda della settimana, da nord a sud. Pensate che su alcune aree interne del centro si toccheranno valori quasi estivi come ad esempio a Roma, Firenze dove i termometri saliranno fino a 27-28 gradi. Ma anche in Emilia Romagna si farà sentire un po’ di caldo con temperature che a Bologna, Ferrara, modena e Reggio Emilia, potranno toccare punte di 24-25 gradi.  Attenzione però, in quanto questa ennesima parentesi troppo calda per il periodo durerà pochissimo. Vediamo perché.

Sull’est europeo, una minacciosa “carovana” d’aria gelida si sta mettendo in viaggio verso l’Italia e farà sentire già i sui primi effetti nel corso della giornata di domenica. Preludio ad una fase di tempo dalle caratteristiche opposte rispetto a questi giorni, con tanto vento, freddo in intensificazione ma anche con piogge, temporali e qualche spruzzata di neve. Tutto questo freddo maltempo tuttavia, non interesserà la nostra Regione  in quanto concentrerà i suoi effetti principalmente sulle Regione adriatiche e poi al sud. Qualche veloce disturbo non è da escludersi domenica sui settori della Romagna ma per il resto avvertiremo solo un aumento della ventilazione ed un inizio di calo termico. E’ già qualcosa…

Sul “dopo” vi invitiamo a seguire i prossimi approfondimenti Amici, in quanto abbiamo già scritto in altri articoli come la situazione sia molto dinamica ed in continua fase di evoluzione.

 


Altre notizie in Primo Piano

Rischio ALLUVIONI fra mercoledì e giovedì. Poi arriva un fine settimana QUASI ESTIVO

ALLUVIONI AL SUD: DANNI E VITTIME. Ma era tutto previsto

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…