Ultime News

Pubblicato il: 21 Settembre 2018 alle 6:24 am

MALTEMPO NEL PICCOLO CICLONE RIKY. Ma che succederà altrove?

Il nostro piccolo Ciclone RIKY continua a dispensare TANTA PIOGGIA E TANTI TEMPORALI. Ma come sarà il tempo altrove? Ecco svelato

Di Redazione

Anche quella di ieri è stata una giornata che ha visto l’Italia praticamente spaccata in due dal punto di vista meteorologico. Parte del centro sud ma soprattutto le due Isole maggiori, stanno facendo i conti con un insidioso ciclone mediterraneo che continua a provocare forte maltempo. Forti piogge, nubifragi e temporali si abbattono ormai da due o tre giorni sulle medesime zone, in quanto il centro motore del ciclone, si sta muovendo molto lentamente. E lo farà ulteriormente anche nel corso della giornata di oggi quando la sua posizione prevista sarà proprio sotto la Sardegna.  Gioco forza anche oggi su queste zone, il tempo continuerà a mantenere connotati di forte instabilità.

Cosa succederà invece sul resto d’Italia. La posizione di Riky, verso il sud della Sardegna, non potrà ovviamente influenza il tempo sulle nostre zone e l’alta pressione continuerà a garantirci condizioni di tempo abbastanza stabile ma soprattutto molto caldo per il periodo. Anche oggi su molte zone della pianura padana i termometri torneranno a salire fino a superare i 30 gradi come successo ieri su molte città del nord.

Il caldo purtroppo sarà ancora accompagnato dal fenomeno dell’AFA. Umidità alle stelle dunque e conseguenti indici di disagio bio-climatico ancora ben evidenti. Ma per gli amanti del fresco giungono ulteriori buone notizie. Pare ormai confermato che dalla prossima settimana assisteremo ad un netto e radicale cambio della circolazione. Di questo ne parleremo più nel dettaglio nei prossimi editoriali. Intanto godiamoci dunque quelle che potrebbero essere le ultime calde giornate di questa interminabile estate.


 Articoli correlati

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…