Ultime News

Pubblicato il: 16 Novembre 2019 alle 10:12 am

Maltempo: l’EMILIA ROMAGNA “NELL’OCCHIO DEL CICLONE”. Il PEGGIO tra poche ore. I dettagli

Atteso tra poche ore un intenso peggioramento su gran parte dell’EMILIA ROMAGNA. Vediamo quali saranno le zone maggiormente colpite dalle forti piogge

Nonostante nella realtà meteorologica l’OCCHIO DEL CICLONE sia la zona più tranquilla della tempesta, questo termine si usa generalmente per indicare una persona in mezzo ai guai. A conti fatti è quello che potrebbe accadere alla nostra Regione, presto alle prese con un intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche.

In queste ore stiamo vivendo una relativa tregua nonostante la presenza di parecchie nubi e qualche debole piovasco sparso. Ma il PEGGIO arriverà tra poche ore.

Lo spostamento di un vortice di bassa pressione dal nord Africa verso il mar Tirreno, provocherà infatti un deciso peggioramento del meteo che investirà l’EMILIA ROMAGNA a partire già dal pomeriggio ma soprattutto in serata e durante la successiva notte.
Ma andiamo con ordine e vediamo secondo i nuovi aggiornamenti come evolverà la situazione.


Fino alle prime ore del pomeriggio il quadro meteorologico rimarrà ancora pressoché invariato con nubi sparse e qualche goccia di pioggia a spasso in modo assai irregolare per la Regione.

Tra la metà del pomeriggio e le primissime ore della sera, il meteo andrà invece peggiorando sui settori della ROMAGNA fino all’EMILIA orientale. Piogge forti potranno cadere specialmente nel sud della ROMAGNA in particolare nel riminese.

Nel corso della serata le piogge si muoveranno anche verso l’EMILIA centrale intensificandosi fino a divenire abbondanti soprattutto sul comparto appenninico emiliano-romagnolo. Le precipitazioni risulteranno meno intense invece sulle province più occidentali specie sul piacentino.

Nel corso della notte la fase più attiva delle piogge colpirà il sud della ROMAGNA e tutta l‘EMILIA centro orientale. Ancora meno intense le piogge ad ovest.

Attenzione anche alle neve che potrà cadere a tratti copiosa al di sopra dei 1400-1500 metri e localmente a quote più basse verso la tarda nottata.


In seguito, nelle prime ore di domenica, le precipitazioni cominceranno a perdere di energia andando gradualmente ad attenuarsi nel corso della mattinata. Sarà il preludio ad un pomeriggio domenicale più tranquillo per tutta la Regione con anche qualche possibile schiarita specie sulle zone pianeggianti.

Da segnalare un nuovo e sensibile rinforzo dei venti e del moto ondoso lungo le coste tra sabato sera e la notte successiva che riporterà i mari a divenire molto mossi specie al largo.

Vi ricordiamo inoltre che sulla base delle previsioni in merito a questo atteso e nuovo peggioramento, la Regione EMILIA ROMAGNA, in collaborazione con l’Agenzia per la sicurezza territoriale e il Dipartimento della Protezione Civile, ha emesso uno stato dall’allerta meteo. Qui ulteriori dettagli.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti



Commenta per primo on "Maltempo: l’EMILIA ROMAGNA “NELL’OCCHIO DEL CICLONE”. Il PEGGIO tra poche ore. I dettagli"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*