Ultime News

Pubblicato il: 3 Settembre 2019 alle 8:43 pm

Meteo: arriva un Weekend d’Autunno. Sabato e Domenica feriti da una botta di Maltempo. C’è anche la Neve. Vediamo


Avatar

Stefano Ghetti


Si stanno lentamente spegnendo i riflettori di questa calda ed interminabile estate 2019. L’alta pressione sub tropicale che per circa tre mesi ha fatto da padrona sul nostro Paese, sta cominciando a ritirarsi definitivamente verso le sue terre d’origine. Le belle e stabili giornate di sole sono ora minate da improvvisi temporali e il quadro termico ha finalmente perso quel pesante calore delle settimane predenti. Ci sono insomma tutti i segnali che la stagione va cambiando e nei prossimi giorni si sentiranno sempre di più i primi sapori autunnali.

Una prima fase l’avremo tra giovedì sera e venerdì quando un minaccioso vortice di bassa pressione si muoverà dal mare di Liguria verso levante portando con se piogge, temporali ed un primo discreto calo delle temperature. Il tutto sarà ad appannaggio delle regioni centro settentrionali. Al Sud il meteo si manterrà più tranquillo e con un tipo di clima più caldino.


Arriviamo così al weekend che potrebbe segnare un ulteriore ed importante svolta stagionale. Sabato potrebbe essere tuttavia una giornata di attesa tra il peggioramento sopraggiunto su giovedì e venerdì ed uno nuovo e più intenso atteso nella giornata di domenica.

Sabato saranno comunque possibili rovesci e temporali sul Nord Est e su molti tratti del Centro. Il meteo sarà più clemente invece al Nord Ovest e ancora una volta sulle regioni meridionali.

Domenica, ecco che un nuovo e deciso impulso d’aria molto fredda farà il suo ingresso sull’Italia. Si formerà un ennesimo ma più ampio vortice di bassa pressione carico di forti piogge, temporali e venti piuttosto sostenuti di Bora e Maestrale. Coinvolto in questo frangente anche il Sud specialmente nella seconda parte del giorno.

Su domenica le temperature faranno registrare un calo di parecchi gradi in particolare al Nord e al Centro. Attenzione in quanto potrebbe essere occasione per l’arrivo della neve sull’Arco Alpino anche a quote interessanti per la stagione e stimate intorno ai 1600-1800mt.

In seguito a questo severo e possibile peggioramento, la situazione meteo climatica potrebbe rimanere di stampo quasi autunnale per gran parte  della successiva settimana seppur con le dovute pause tra un peggioramento e l’altro.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti