Ultime News

Pubblicato il: 2 Ottobre 2019 alle 3:50 pm

Meteo: Brrr, la notte porta… il FREDDO. Attese temperature quasi INVERNALI. Vediamo Dove.

Addio alla tiepida atmosfera

La tiepida atmosfera dei giorni scorsi sta per essere sostituita da un contesto climatico sicuramente più adatto ai primi giorni di ottobre.

Masse d’aria piuttosto fredda stanno infatti per fare il loro trionfale ingresso su alcune zone del nostro Paese, pronte a rendere felici gli amanti del fresco, ma al tempo stesso, mettendo in seria apprensione chi, fino ad oggi, ha goduto di un clima praticamente estivo e decisamente poco consono al calendario.

Ci attendono dunque importanti cambiamenti sul fronte termico nell’immediato futuro. Vediamo più nel dettaglio. 


Crollano le temperature

Nei prossimi giorni dunque, le temperature saranno destinate a far registrare un drastico crollo sotto l’incalzare di freddi venti di Bora, i quali, specialmente da giovedì cominceranno a soffiare moderati soprattutto al Nordest e lungo la fascia adriatica, dalle coste venete fino giù a quelle pugliesi.

I valori massimi scenderanno anche di 8-10°C rispetto a questi giorni attestandosi intorno ai 19-22°C al Nord e sui 22-24°C al Centro Sud. Solo sulla Sardegna e la Sicilia si potranno registrare alcuni gradi in più.


Brrr, la notte porta… il FREDDO

Sempre nei prossimi giorni, i termometri ci stupiranno ulteriormente in quanto farà addirittura freddo di notte e in prima mattina. Complici i previsti rasserenamenti che si attiveranno su molte zone di pianura del Nord e nelle vallate interne del Centro.

Pensate che, sulla Val Padana, nelle notti tra giovedì e sabato, i termometri potranno scendere addirittura fino a 7-8°C, toccando dunque valori quasi invernali o sicuramente da tardo autunno.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti